Giorno: 16 Novembre 2019

Ferrara Basket 2018 vs Gruppo Venturi Anzola Basket

Colpo esterno di Anzola, che si aggiudica il match con una Ferrara in striscia da cinque partite di fila Simone Parmeggiani, Donati e Baccilieri prendono per mano il Gruppo Venturi e fanno registrare un allungo fino al +13 a inizio primo tempo.

Matteo Ghirelli per gli estensi è il go-to guy  ma alla giostra si aggiunge anche  Caroldi e per Ferrara le cose si complicano ulteriormente. I padroni di casa si affidano a Percan, Cortesi e Cattani, ma comunque chiudono sotto 42-32. all’intervallo.

Alla ripresa delle ostilità Anzola amministra con Caroldi e Simone Parmeggiani sugli scudi, ma gli estensi iniziano a far male da dentro l’area e arrivano al 60-52 all’ultimo minibreak.

Percan segna il -2 al 34′ con Anzola asfittica, e da lì inizia una gara di nervi che vede le due compagini diverse volte a pari punti. Donati infila il canestro del 71-69 poi Pusic ha la chance del pareggio ma fallisce e Parmeggiani dalla lunetta sigla il definitivo 73-69.

vs

Vanini Horizon BK Reno vs Anzola Basket PROM

Vannini Horizon-Anzola Basket 64-55 (22-17, 32-27, 47-41)

Horizon: Sebastianutti 9, Di Stefano 7, Turrini 2, Pasquali 6, Baiesi 9, Nasi 4, Cola 5, Caverzan 3, Maldini 3, Varotto S. 3, Varotto M. 5, Grippo 8. All. Muscò.

Anzola: Carpani, Gobbi 2, Lambertini 3, Violi 12, Gherardi, Franchini 14, Di Pasquale 4, Lullo, Lisotti ne, Venturi 4, Missoni 2, Cappelli 15. All. Righi

Arbitri: Alberghini e Bigotto di Bologna

Secondo stop di fila per Anzola che perde nella palestra di Trebbo contro un coriaceo e volenteroso Horizon. I ragazzi di Musco’ mettono in campo voglia e determinazione, pazienza e anche un po’ di fortuna in qualche loro conclusione dalla lunga distanza; tutto quello che manca o quanto meno non riesce ai biancoblu ospiti, sempre a rincorrere per tutta la partita, a parte i primi minuti di gioco. Le percentuali dalla lunga distanza e dalla lunetta condannano i ragazzi di coach Righi. Anzola sbaglia completamente approccio alla gara e si rifugia in tiri affrettati esponendosi al contropiede avversario. Parteza discreta per Anzola 2-7 al 4’, ma poi ognuno si mette in proprio e Horizon ha vita facile con canestri dall’arco e penetrazioni al ferro (22-17) alla prima sirena.

Anzola stringe la difesa, ma fatica enormemente in attacco, si impatta sul 24 pari, ma un nuovo allungo bolognese sul 32-27 segna la fine della prima parte di gara. Stessa musica al rientro dagli spogliatoi; Anzola sprofonda a meno 10 (43-33), ma accorcia ed arriva sul 43-39 purtroppo subisce l’ennesimo canestro facile da centro area. Nell’ultimo quarto il divario si mantiene sempre sotto la decina, ma nessuno dei presenti ha l’impressione che la partita possa svoltare per i biancoblu ospiti. La parte finale è costellata di continui viaggi in lunetta da una parte all’altra, con la precisione dei padroni di casa; anche qui gli anzolesi si dimostrano deficitari terminando la gara su un desolante 12 su 28 totale. Horizon fissa il risultato sul 64-56 superando Anzola e lanciandosi nelle parti alte della classifica.

vs

CSI Sasso Marconi U18 vs Anzola Basket U18

vs