Giorno: 31 Gennaio 2020

Anzola Basket PROM vs CSI Sasso Marconi

Anzola torna alla vittoria tra le mura amiche contro il fanalino di coda CSI Sasso Marconi. Partita sempre condotta per tutto l’arco dei 40 minuti. Partenza sprint e subito 9-2, con Cappelli sugli scudi, Sasso sbaglia molto dentro l’area pitturata e il quarto termina sul 18-11 interno. Più combattuto il terzo quarto, dove Anzola raggiunge più volte la doppia cifra di vantaggio, ma non riesce a dare il colpo del ko.

Venturi è mortifero dalla lunga distanza, buon impatto sulla gara anche di Gherardi, ma sul finire del tempo proprio alcune amnesie difensive permettono agli ospiti di rientrare e chiudere a meno 8 (42-34).

Dopo l’intervallo Anzola riparte e si porta anche a più 18 (61-43), ma una tripla di Versura e un canestro di Davalli chiudono la terza frazione sul 61-48.

Ultimo quarto dove Sasso prova a rientrare, la partita si fa spigolosa, volano dei colpi proibiti e a farne le spese e il lungo anzolese Violi, che reagendo ad una provocazione dei lunghi ospiti, viene mandato dalla coppia arbitrale anzitempo negli spogliatoi. Venturi con una tripla di tabella manda i titoli di coda ed al qurantesimo minuti il tabellone segna 81-70 per i biancoblù padroni di casa.

Anzola Basket-Csi Sasso Marconi 81-70 (18-11, 42-34, 61-48)

Anzola: Gobbi 7, Lambertini 8, Taoufik, Gherardi 6, Violi 8, Lullo, Cattani, Venturi 26, Missoni 4, Cappelli 22. All. Righi.

CSI Sasso: Labanti, Davalli 3, Orlandi 18, Previati, Versura 6, Cancello, Vanzini, Palmieri 3, Lenzi 11, Monciatti 17, Zerbini 10, Borsari 2. All. Mazzette.

Arbitri: Manservisi e Fiocca di Bologna.

 

vs

Fortitudo Bologna 103 U14 vs Anzola Basket U14

Il giorno 31 gennaio si è disputata la penultima partita della prima fase di campionato tra Anzola e Fortitudo Bologna.

All’inizio i nostri ragazzi sembravano tenere sotto controllo la situazione, ma col passare dei minuti le cose sono cambiate.

La difesa ha compiuto molti errori e questo ha portato al parziale di 13 punti all’intervallo.

Nella ripresa i ragazzi motivati dal discorso del coach Michelotti volevano a tutti i costi riaccorciare le distanze.

Questo impegno è stato ripagato finendo sopra di 2 punti, ma gli errori in attacco e in difesa hanno portato alla sconfitta dei nostri ragazzi .

Il giornalista di turno (Matteo Torkar)

vs