Competizione: C Gold

C Gold

Gruppo Venturi Anzola Basket vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972

vs

Virtus Spes Vis Pall. Imola vs Gruppo Venturi Anzola Basket

vs

Gruppo Venturi Anzola Basket vs Virtus Medicina

21

vs

Gruppo Venturi Anzola Basket vs Pol. Arena

vs

Gaetano Scirea Basket vs Gruppo Venturi Anzola Basket

vs

Gruppo Venturi Anzola Basket vs Ferrara Basket 2018

vs

Basket Lugo vs Gruppo Venturi Anzola Basket

vs

Gruppo Venturi Anzola Basket vs Bologna Basket 2016

Anzola supera Bologna Basket 2016  e frena la striscia positiva dei felsinei. Le due squadre partono a ritmi lenti,  si tengono in difesa ma sono imprecise in attacco, tant’è che il primo periodo si chiude sul 16-18. Anzola esce forte dal mini-break e tocca il massimo vantaggio sul +9 verso metà del secondo tempo, ma subisce la rimonta del Bologna Basket e si arriva all’intervallo sul 42-37.

Nel secondo tempo le emozioni si susseguono: Fin e Graziani tengono sulla corda i padroni di casa e scrivono un vantaggio di due possessi, ma si scatena De Ruvo, go-to guy per la Gruppo Venturi insieme a Baccilieri, Simone Parmeggiani e Caroldi, il cui contributo è determinante per la vittoria finale 86-82.

vs

Basket 2000 R.E. vs Gruppo Venturi Anzola Basket

vs

Gruppo Venturi Anzola Basket vs Molix Pallacanestro Molinella

Il preludio della gara è un emozionante minuto di silenzio dedicato alla scomparsa di Kobe Bryant, minuto vissuto da tutto il Palasport di via Lunga con un rispetto totale. Dopo questo toccante momento inizia la contesa: il Gruppo Venturi cerca in prima battuta la penetrazione dopo una circolazione rapida ed efficace. Federico Parmeggiani e Caroldi costruiscono il primo break significativo, e sono due riallunghi di Villani a mantenere le distanze quando Molinella si rifà sotto. Due attacchi improduttivi anzolesi uniti alla vena degli ospiti fa sì che questi ultimi impattino a quota 19. Tre punti da una parte, tre dall’altra e si va al primo riposo sul 22 ciascuno.

Si ricomincia e biancoblù scrivono un parziale di 7-0, purtroppo rintuzzati da quattro viaggi in lunetta concessi agli avversari per due falli di fila sul tiro. La Molix rosicchia ancora e perviene al pareggio a metà frazione. Il nylon per Anzola sembra stregato, e sul fronte opposto invece fioccano le penalità, Molinella punisce fa il break, aiutata anche dalle troppe seconde chance concesse dai ragazzi di coach Spaggiari. Lo interrompe Villani da sotto, mentre è al tiro che i padroni di casa non trovano fortuna. Gli errori in attacco vengono ancora pagati in difesa, dove a 30” dal gong gli ospiti fanno +10. Villani riporta sotto la doppia cifra lo svantaggio, 41-32 alla pausa lunga.

L’uscita dagli spogliatoi purtroppo non è la migliore auspicabile, perché in un amen Federico Parmeggiani, già gravato di tre falli, si vede fischiati due falli in attacco ed esce dalla contesa. Questa fase del match si segnala soprattutto per la qualità buonissima delle difese o, di contro, rivedibile degli attacchi. Questi ultimi poi ricominciano a girare, regalando canestri da entrambi i lati: è Anzola ad approfittarne maggiormente, arrivando con Baccilieri al -2. Il buzzer beater di Donati segna il 47 pari prima dell’ultima curva.

L’ultimo periodo è un inno all’equilibrio. I vantaggi sono minimali, sul fronte di Anzola anche a causa di qualche libero sbagliato di troppo. Break di segnatura si susseguono ad altri di siccità. Si arriva, in una gara molto tirata, in cui si segna con una buona media ma in maniera condensata, alle battute conclusive: a un minuto dalla fine sul +1 Franco fa uno su due dalla linea della carità, e Molinella segna con Giuliani. I due attacchi successivi, uno per parte, non vanno, e Franco fa di nuovo 1/2, a 12” dalla fine. Anzola sceglie di mandare in lunetta Brandani, che non sbaglia. È +1 per la Gruppo Venturi, che spreca la rimessa con un’infrazione e da tre Giuliani straccia la retina e fa il +2 ospite a 4” dalla fine. L’ultimo tentativo si spegne, e Molinella espugna via Lunga 66-64.

vs