Stagione: 2019-2020

Anzola Basket U18 vs Pol. Giovanni Masi U18

vs

Gruppo Venturi Anzola Basket vs Bologna Basket 2016

vs

Anzola Basket U13 vs Pol. Giovanni Masi U13

vs

Anzola Basket PROM vs San Mamolo

vs

Basket 2000 R.E. vs Gruppo Venturi Anzola Basket

vs

P.G.S. Bellaria vs Anzola Basket PROM

Importante successo esterno di Anzola che espugna la palestra Don Bosco e continua la corsa verso una tranquilla salvezza. Nonostante le assenze di Violi e Lullo, i biancoblu ospiti giocano una partita gagliarda, meritando di fatto l’intera posta e comandando, a parte i minuti iniziali, per tutto l’incontro. Partono meglio i bolognesi che trovano canestri dalla lunga distanza (12-7), ma controparziale ospite con tre triple di Venturi che chiudono la prima frazione sul 16-19. Anzola continua a macinare gioco e va in contropiede, i padroni di casa sbagliano tante conclusioni da dentro l’area pitturata e Gobbi e compagni raggiungono il massimo vantaggio sul più 9 (21-30). Bellaria passa a zona e qualche pallone perso di troppo permette ai ragazzi di Benini di rientrare sul 33-31 esterno. Terza frazione dove Anzola ribatte colpo su colpo al trio di casa Bulgarelli, Fae e Ottani. Cappelli colpisce dalla lunga, Gobbi distribuisce cioccolatini che i compagni devono solo scartare e depositare a canestro; alla terza sirena il vantaggio è ancora ospite sul 51-56. Ultimo quarto vibrante, Venturi deve anzitempo uscire dalla contesa per raggiunto limite di falli. Bulgarelli e Ottani riportano avanti Bellaria sul 67-66. Cappelli trova due canestri in penetrazione, Bellaria ribatte con la tripla di Ottani; Franchini segna in passo e tiro da sotto. Anzola difende bene gli ultimi possessi mostrando una buona condizione atletica, Bellaria è sulle gambe e non segna più. Cappelli è glaciale dalla lunetta e fissa il punteggio sul 71-77 ospite.

 

PGS BELLARIA-ANZOLA BASKET 71-77 (16-19, 31-33, 51-56)

PGS: Menna 6, Fae 17, Balistreri, Ottani 18, Scarenzi 4, Bulgarelli 27, Giorgio, Furlanetto, Brini. All: Benini

Anzola: Gobbi 13, Lambertini 5, Galli 5, Gherardi, Poli 1, Franchini 8, Venturi 12, Missoni 4, Di Pasquale ne, Cappelli 29, Taoufik ne. All: Righi.

Arbitri: Saraceni e Guardigli di Bologna

vs

Anzola Basket U14 vs Diablos Basket S. Agata U14

Si conclude la prima fase del girone B del torneo Under 14 Gold, vedendoci vittoriosi sui pari età dei Diablos di Sant’Agata dopo un inseguimento durato 3 quarti.

Avvio poco brillante tanto che il primo quarto si conclude con passivo di 10 – 19 per gli ospiti.

Secondo quarto che si apre con una tripla di Tozzi ed il solito Zanetti che cerca di accorgiare le distanze, ma si va a riposo sotto di 6 lunghezze: 25 – 31.

Alla partenza del terzo quarto non cambiano le cose e si va a riposo con meno distacco, ma sempre sotto.

Cambio di inerzia nel quarto tempo che con un parziale di 22 – 10 ribaldiamo l’andamento della partita andando a vincere così l’ultima gara casalinga del nostro girone.

Alla fine della prima fase siamo classificati al 6° posto. Attendiamo ora di conoscere gli avversari della seconda fase, che inizieranno probabilmente i primi di marzo.

 

vs

Anzola Basket U13 vs Vis Trebbo Sez. Basket Junior U13

vs

Invictus Bologna U13 vs Anzola Basket U13

vs

Gruppo Venturi Anzola Basket vs Molix Pallacanestro Molinella

Il preludio della gara è un emozionante minuto di silenzio dedicato alla scomparsa di Kobe Bryant, minuto vissuto da tutto il Palasport di via Lunga con un rispetto totale. Dopo questo toccante momento inizia la contesa: il Gruppo Venturi cerca in prima battuta la penetrazione dopo una circolazione rapida ed efficace. Federico Parmeggiani e Caroldi costruiscono il primo break significativo, e sono due riallunghi di Villani a mantenere le distanze quando Molinella si rifà sotto. Due attacchi improduttivi anzolesi uniti alla vena degli ospiti fa sì che questi ultimi impattino a quota 19. Tre punti da una parte, tre dall’altra e si va al primo riposo sul 22 ciascuno.

Si ricomincia e biancoblù scrivono un parziale di 7-0, purtroppo rintuzzati da quattro viaggi in lunetta concessi agli avversari per due falli di fila sul tiro. La Molix rosicchia ancora e perviene al pareggio a metà frazione. Il nylon per Anzola sembra stregato, e sul fronte opposto invece fioccano le penalità, Molinella punisce fa il break, aiutata anche dalle troppe seconde chance concesse dai ragazzi di coach Spaggiari. Lo interrompe Villani da sotto, mentre è al tiro che i padroni di casa non trovano fortuna. Gli errori in attacco vengono ancora pagati in difesa, dove a 30” dal gong gli ospiti fanno +10. Villani riporta sotto la doppia cifra lo svantaggio, 41-32 alla pausa lunga.

L’uscita dagli spogliatoi purtroppo non è la migliore auspicabile, perché in un amen Federico Parmeggiani, già gravato di tre falli, si vede fischiati due falli in attacco ed esce dalla contesa. Questa fase del match si segnala soprattutto per la qualità buonissima delle difese o, di contro, rivedibile degli attacchi. Questi ultimi poi ricominciano a girare, regalando canestri da entrambi i lati: è Anzola ad approfittarne maggiormente, arrivando con Baccilieri al -2. Il buzzer beater di Donati segna il 47 pari prima dell’ultima curva.

L’ultimo periodo è un inno all’equilibrio. I vantaggi sono minimali, sul fronte di Anzola anche a causa di qualche libero sbagliato di troppo. Break di segnatura si susseguono ad altri di siccità. Si arriva, in una gara molto tirata, in cui si segna con una buona media ma in maniera condensata, alle battute conclusive: a un minuto dalla fine sul +1 Franco fa uno su due dalla linea della carità, e Molinella segna con Giuliani. I due attacchi successivi, uno per parte, non vanno, e Franco fa di nuovo 1/2, a 12” dalla fine. Anzola sceglie di mandare in lunetta Brandani, che non sbaglia. È +1 per la Gruppo Venturi, che spreca la rimessa con un’infrazione e da tre Giuliani straccia la retina e fa il +2 ospite a 4” dalla fine. L’ultimo tentativo si spegne, e Molinella espugna via Lunga 66-64.

vs