Categoria: Prima Squadra

Divisione Regionale 1 – 17A Giornata di Ritorno Vs. Basket Giardini Margherita – 25/05/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 17A Giornata di Ritorno Vs. Basket Giardini Margherita
Zdue Anzola Basket – Bk Giardini Margherita 79-83
(25-16; 40-38; 56-59; 79-83)
Anzola: Torkar 11, Parmeggiani F. 3, Gherardi Zanantoni 16, Parmeggiani S. (K) 15, Raimondi 1, Zanetti NE, Papotti 22, Magnolfi 3, Caccavale NE, Fanti 8. All.: Moffa / 1Ass.: Zagaria.
Giardini Margherita: Trazzi 8, Minghetti 8, Grassi 8, Bisi 2, Ziglio 6, Fabbri 15, Elio 7, Nanni 7, Argenti 6, Baccarini 4, Artese 12, Loreti. All.: Lanzi / 1Ass.: Ramini / 2Ass.: Umiltà / Acc.: Orlando.

Termina dando tutti gli ultimi centilitri di benzina in corpo una lunghissima stagione di Divisione Regionale 1 per l’Anzola Basket, tuttavia nella 34ª e ultima giornata i biancoblu non riescono a evitare la sconfitta in casa contro i Giardini Margherita. Un match con valore di classifica soltanto per la squadra ospite, che si giocava il primo posto in campionato ma si ritrova a sudarsi il referto rosa nella “Tana degli Orsi” e chiudere da seconda forza del gruppo per effetto degli scontri diretti a favore di Vignola. Anzola invece chiude all’undicesimo posto finale nel Girone A di Divisione Regionale 1.

Gli uomini di coach Moffa vogliono chiudere in bellezza davanti al proprio pubblico contro una delle grandi protagoniste per tutto il campionato e partono con l’acceleratore al massimo: 7-0 in avvio e vantaggio che sale in doppia cifra a metà del primo quarto che viene quasi completamente mantenuto al termine del periodo, pur effettuando numerose rotazioni nel quintetto. Il gioco di Anzola però perde smalto nel parziale successivo e i Giardini Margherita, dopo essersi fatti sorprendere ai blocchi di partenza, ne approfittano per salire di intensità e chiudere il divario. Sono però i padroni di casa a restare davanti all’intervallo, sul 40-38.

Nel secondo tempo prevale la fisicità degli avversari, mentre gli Orsi biancoblu cominciano a percepire il fiato corto. La rimonta con sorpasso dei Gardens arriva a nel finale del terzo periodo con un rapido break di 9-2, Anzola rimane in partita grazie alla lunetta e qualche layup fino alla sirena. Nell’ultimo quarto l’incontro sembra volgere definitivamente verso la squadra ospite, che prova a piazzare l’allungo decisivo portandosi sul +7 in pochi minuti. Ma a quel punto gli uomini di coach Moffa spremono le ultimissime energie in corpo, tornano in parità e accendono i tre minuti conclusivi, caratterizzati da ulteriori sorpassi e controsorpassi a suon di canestri. Il finale tuttavia è indirizzato verso i Giardini Margherita per il 79-83 definitivo.

Grazie come sempre alla nostra Catalina per la gallery sottostante ( click sulla foto per ingrandire ):

DR1 Anzola Basket – BK Giardini Margherita

Divisione Regionale 1 – 16A Giornata di Ritorno Vs. Masi Casalecchio – 18/05/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 16A Giornata di Ritorno Vs. Masi Casalecchio – 18/05/2024

Pol. Masi Casalecchio – Zdue Anzola Basket 85-71
( 19-18; 47-37; 67-58, 85-71 )
Masi: Samoggia 5, Nicoli 16, Versura Jimenez 9, Cassanelli 4, Rachelli 5, Anesa 2, Betti 2, Masina 8, Barilli (K) 5, Mazzoli 17, Salsini 7, Micco 5. All. Forni / 1Ass. Trisolini
Anzola: Torkar, Parmeggiani F. 13, Gherardi Zanantoni 7, Parmeggiani S. (K) 15, Raimondi 8, Fiorini 8, Papotti 10, Magnolfi, Zanetti, Baccilieri 10, Fanti NE. All. Moffa / 1Ass. Venturi / 2Ass. Zagaria

In un match senza più valori di classifica Anzola cede al Masi Casalecchio; fatale agli orsi il parziale di 28-19 del secondo quarto.

LA CRONACA:

Primo quarto di estremo equilibrio dove a prevalere sono gli attacchi mentre le difese sono quasi in vacanza, 19-18; in un amen i ragazzi di Forni prendono la doppia cifra di vantaggio sul 47-37 di fine primo tempo. Nel terzo quarto Anzola ci prova ma Masi è cinica e punisce gli errori difensivi degli orsi amministrando il vantaggio, chiudendo il match sul 85-71 “vendicando” la sconfitta dell’andata.

Insieme, Anzola è con Voi!
Forza Anzola!⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1 – 15A Giornata di Ritorno Vs. Scuola Pall. Vignola – 13/05/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 15A Giornata di Ritorno Vs. Scuola Pall. Vignola – 13/05/2024

Scuola Pallacanestro Vignola – Zdue Anzola Basket 86-76 DTS
(8-17; 30-43; 58-61; 71-71; 86-76)

Vignola: Cavani, Torricelli R. 18, Besozzi 7, Bussoli 20, Miani 3, Cavallari 5, Cappelli 14 , Fossali 10, Torricelli F. 4, Jerez, Cavazzoli 1, Betti 4.
All. Landini / 1Ass. Sangermano

Anzola:Torkar, Parmeggiani F. 11 Gherardi Zanantoni 12, Parmeggiani S. 4, Raimondi, Fiorini 8, Papotti 21, Magnolfi 3, Zanetti 5, Baccilieri 12, Fanti.
All. Moffa / 1Ass. Venturi / 2Ass. Zagaria

15A giornata di ritorno, si gioca a Vignola una partita che per Anzola non ha più valore di classifica; dopo essere stata davanti anche in doppia cifra fino a 2 minuti dalla fine gli orsi crollano contro Vignola, seconda forza del campionato. Fatale un parziale negativo di 30-10 tra gli ultimi due minuti di regolamentari e il supplementare e una pessima percentuale dalla lunetta (15/35 ).

Nel primo quarto si segna poco ma la fisicità e l’intensità sono comunque alte. Vantaggio Anzola 4-11 dopo 5’ con Papotti e Fiorini su tutti; dopo il time-out Torricelli sblocca Vignola
ma Gherardi Zanantoni e Papotti rispondono permettendo agli orsi di chiudere il quarto sul 8-17.

Secondo quarto si accende Vignola, due canestri consecutivi di Fossali e due liberi di Besozzi riportano i gialloneri a -5 ( parziale 6-0, 14-19 ) prima che Magnolfi, Zanetti e Baccilieri
ridiano linfa vitale ad Anzola propiziando successivamente con l’aiuto di F.Parmeggiani il nuovo massimo vantaggio sul +15. Secondo gong e siamo avanti 30-43.

Si accende il clima nel terzo quarto: Cappelli fin qui silente si sblocca con due canestri consecutivi, Vignola è viva ( 44-48 ); miniparziale di Papotti che è ossigeno puro per Anzola ma
Bussoli sulla sirena fa esplodere il palazzetto. 48-51 al 30′.

Il quarto periodo parte a fionda per i ragazzi di Moffa: 9-0 di parziale con Papotti e Gherardi Zanantoni, Anzola vola a +12 in un amen. Torricelli con un 2+1 sblocca vignola dopo 5′
di astinenza.
Anzola regge l’urto, mantenendo la doppia cifra di vantaggio sul 56-66 poi il buio: Cappelli, Betti e Torricelli incredibilmente danno vita ad una rimonta che ha del clamoroso, parziale
15-5 e parità a 71; si va al supplementare in una autentica bolgia giallonera.

I ragazzi di Landini sfruttano a pieno l’entusiasmo: 8-0 di parziale ad inizio supplementare e Vignola scappa via, non c’è più partita. Finisce 86-76.

Insieme, Anzola è con Voi!
Forza Anzola!
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Grazie alla nostra Catalina per le foto:

Scuola Pall. Vignola – Anzola Basket DR1 FotoGallery

Divisione Regionale 1 – 14A Giornata di Ritorno Vs. Pol. IcaRe Cavriago 04/05/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 14A Giornata di Ritorno Vs. Pol. IcaRe Cavriago

Zdue Anzola Basket – Pol. IcaRe Cavriago 77-63
( 18-13; 36-39; 57-55; 77-63 )

Anzola: Torkar, Lambertini, Parmeggiani F. 18, Gherardi Zanantoni 22, Parmeggiani S. (K) 12, Raimondi, Fiorini, Papotti 15, Magnolfi 10, Zanetti, Fanti.
All. Moffa / 1Ass. Zagaria / 2Ass. Venturi

Cavirago: Passera, Torreggiani 2, Minardi F. 11, Bertozzi 8, Lari, Rubertelli (K) 6, Minardi S. 3, Giaroli 5, Pedrini, Artoni 6, Curti, Branchini 22.
All. Bellezza / 1Ass. Maccari / 2Ass. Magnani

Anzola batte Cavriago, come all’andata, grazie ad un ottimo ultimo quarto difensivo lasciando ai reggiani solo 4 punti segnati dal campo.

Il primo quarto parte ai 200 all’ora, attacchi prolifici ma difese da rivedere; due ciuf consecutivi di capitan Simone Parmeggiani danno il primo massimo vantaggio ad Anzola sul +7 prima che F.Minardi, proprio sul gong, ridia fiato ai reggiani ( 18-13 ).

Cavriago non molla, recupera e mette avanti il naso ( 26-28 ), impatta Chicco Parmeggiani ma il secondo periodo premia Cavriago ( 36-39 al 20′).

Terzo quarto rimane sempre in equilibrio; il pubblico anzolese si fa sentire ma i ragazzi ancora peccano difensivamente; La bomba di Gherardi Zanantoni e il gioco di prestigio di Chicco Parmeggiani sembrano dare carica all’ambiente ma Branchini è letale. Terza sirena 57-55, si deciderà tutto nel quarto periodo.

La difesa di Anzola inizia a stringere le maglie, parzialone di 9-0 ( 66-55 ) e partita che sembra indirizzarsi verso gli Orsi; 4-0 di speranza di Cavriago ma la fisicità biancoblù è superiore; Nuovo parziale 8-0 ( 74-59 ). Cavriago non si sblocca, bomba di Gherardi Zanantoni. Game set match, finisce 77-63.

Insieme, Anzola è con Voi!
Forza Anzola!⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1 – 13A Giornata Vs. Vis Basket Persiceto – 28/04/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 13A Giornata di Ritorno Vs. Vis Basket Persiceto – 28/04/2024

Vis Persiceto – Zdue Anzola Basket 86-88
(25-22; 44-36; 71-63; 86-88)

Vis Persiceto: Sighinolfi ne, Patrese, Benuzzi 18, Palmieri ne, Francia 19, Ramini 13, Ferrari (K) ne, Barbieri 5, Ravaldi 10, Mazza 12, Rando 5, Pedretti 4. All: Sacchetti / 1Ass: Nascimbeni / 2Ass: Scagliarini.
Anzola Basket: Parmeggiani F. 12, Aldrovandi ne, Gherardi Zanantoni 18, Parmeggiani S. 23, Raimondi, Fiorini 6, Papotti 9, Magnolfi 9, Zanetti 6, Baccilieri 5, Fanti. Acc.: Aldrovandi.

Gettare il cuore oltre l’ostacolo: non c’è termine migliore per descrivere la pazzesca vittoria di Anzola Basket nel derby contro la Vis Persiceto, vinto in trasferta 88-86, nella trentesima giornata del girone A di Divisione Regionale 1. Fosse stato uno solo, l’ostacolo in quel lungo pomeriggio al Palasport di San Giovanni in Persiceto: per come le cose si erano messe male sin dal prepartita – quando un problema burocratico aveva impedito all’intero staff di sedersi in panchina, costringendo a lasciare soli i giocatori affiancati unicamente dall’accompagnatore Federico Aldrovandi seduto al tavolo per non perdere la partita a tavolino – mai ci si sarebbe aspettati un finale del genere. Dove quel sentimento di gettare il cuore oltre l’ostacolo, incarnato in primis nello spirito di inarrendevolezza dei più esperti del gruppo guidato da Simone Parmeggiani in versione capitano-allenatore, si materializza davanti agli occhi del pubblico nella tripla del classe 2006 Fabio Zanetti a un secondo dalla sirena, il canestro che decide l’incontro.

Una partita in cui Anzola deve recitare per quasi tutto il tempo il ruolo di inseguitrice nel punteggio. E appena l’inerzia del gioco si immagina di pendere dalla parte degli Orsi biancoblu, qualcosa sembra andare storto. Come accade nel finale del primo periodo quando perdiamo Baccilieri per infortunio, proprio colui che nel precedente possesso in attacco aveva portato Anzola in vantaggio per la prima volta. Il match è caratterizzato da continui strappi che danno l’impressione di valere ogni volta di più il colpo del ko per la squadra allenata da coach Moffa, obbligato a osservare fuori dal terreno di gioco a fianco dei suoi assistenti Zagaria e Venturi. Ma Anzola è abile a incassare e prendere coraggio appena la Vis Persiceto perde lucidità in attacco, rimanendo a otto punti di distacco all’intervallo ma prendendo lo slancio subito alla ripresa con un parziale di 7-2 che riaccende la partita.

Lo scontro si sposta a quel punto dietro l’arco, terreno in cui gli Orsi si rendono conto di averne di più: due triple consecutive ci mettono con la testa avanti per un altro istante, prima che al successivo possesso arrivi la risposta di Persiceto per il timeout a tre minuti al termine del terzo quarto. Un’altra tripla di Fiorini porta Anzola al suo massimo vantaggio (+3) e la squadra prosegue con l’arma del tiro dalla lunga distanza fino alla fine del periodo per arrivare più a lungo possibile a giocarsela punto a punto. A scombinare i piani nell’ultimo minuto però è un antisportivo fischiato a Papotti, con il terzo quarto che si chiude da una situazione di parità al -8 provvisorio (71-63).

La tensione per una sfida molto sentita tra le due società gioca brutti scherzi in campo, con molte infrazioni di passi e palloni persi da entrambe le parti. La Vis Persiceto impiega due minuti a sbloccarsi nell’ultimo quarto, ma Anzola non ne approfitta realizzando solo due liberi nel contempo. Fino a metà periodo i padroni di casa amministrano il vantaggio, ma il timeout segna la volontà dei nostri biancoblu di non arrendersi. Anzola cerca di tenere aperta la partita: il tecnico fischiato a Fiorini rischia di spegnere gli entusiasmi, ma Simone Parmeggiani e Gherardi Zanantoni ci tengono a galla con le triple a un minuto e mezzo dalla fine tutto da vivere (ci troviamo sull’84-81 per la Vis Persiceto).

È un fallo antisportivo sul contropiede di Anzola subito dopo a regalare una prima possibilità per il ribaltone: Federico Parmeggiani mette a segno entrambi i liberi, ma il possesso extra non viene concretizzato. Rispondono dalla lunetta i padroni di casa, a seguire il canestro del nuovo -1 Anzola (86-85) che induce agli ultimi due possessi. Su quello della Vis, Anzola vince il rimbalzo e va ad attaccare a circa 24 secondi dalla fine. Un possesso eterno, che sembra non trovare sbocco per l’ultimo tiratore. Zanetti si trova la palla tra le mani quando sta per scadere il tempo e sfodera una bomba che centra la retina pulita: è il canestro dell’86-88 finale, ma il cronometro segna ancora 1”6 da giocare. Si giocherà quasi tutto nell’area della Vis Persiceto per il fallo fischiato sulla rimessa in zona d’attacco dopo il canonico timeout in situazioni del genere. Entrambi i tiri liberi trovano il ferro, la palla vaga tra un tap-in e l’altro a rimbalzo ma colpisce solamente il tabellone. Può esplodere la gioia anzolese, anche al ritorno il derby è degli Orsi nonostante le mille avversità.

Gallery A cura della nostra Catalina:

Gallery Vis Persiceto – Anzola Basket DR1 – 28/04/2024

Divisione Regionale 1 – 12A Giornata di Ritorno Vs. Pall. Reggiolo – 20/04/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 12A Giornata di Ritorno Vs. Pall. Reggiolo – 20/04/2024

Zdue Anzola Basket – Pallacanestro Reggiolo 90-101 DTS
( 34-26; 53-48; 75-64; 88-88; 90-101 )

Anzola: Torkar NE, Parmeggiani F. 9, Gherardi Zanantoni 18, Parmeggiani S. (K) 7, Raimondi, Fiorini 13, Papotti 14, Magnolfi 14, Zanetti, Baccilieri 15, Fanti NE. All. Moffa / 1Ass. Venturi / 2Ass. Zagaria

Reggiolo: Neri 19, Crema NE, Verzellesi 14, Pasini 11, Galeotti G. (K), Biello 10, Benatti 2, Baldo, Ciavolella 11, Galeotti R. 4, Gaudenzi 30. All. Bosi / 1Ass. Perricone

12A giornata di ritorno: Anzola per ingranare la quinta vittoria consecutiva, Reggiolo per cancellare la sconfitta del turno precedente a Persiceto.
Prima della palla a due doveroso minuto di silenzio per ricordare Guglielmo “Gupo” Pollini, storico segretario della Fip che ci ha lasciato all’età di 75 anni.. Ciao Gupo!

L’inizio match è tutto di marca biancorossa con Gaudenzi sugli scudi ma Anzola non si lascia intimidire e risponde colpo su colpo ai bombardamenti reggiani. La difesa non è quel che ci si aspetta in nessuna delle due metà campo dove comunque gli attacchi di certo non vacillano; Anzola mette la freccia grazie due triple consecutive di Fiorini a cui si aggiungono due liberi di Papotti e la bomba di Magnolfi: in una amen è massimo vantaggio al primo gong ( 34-26 ).

L’attacco biancoblu gira molto bene, la difesa inizia a stringere la vite prima che un mini-parziale Reggiolo costringe coach Moffa al time-out ( 41-38 ).
Si segna poco ma l’intensità fisica aumenta, Anzola dopo un breve periodo di sterlità offensiva prende nuovamente il volo con Baccilieri e Simo Parmeggiani ( 51-41 ). Salgono in cattedra le torri reggiane, soprattutto a rimbalzo offensivo che frutta dividenti ai ragazzi di coach Bosi che riducono lo svantaggio; seconda sirena 53-48.

Pronti via del terzo quarto e Anzola vola, 5-0 di parziale firmato Gherardi Zanantoni e Baccilieri ma dall’altra parte Gaudenzi ( 30 alla fine ) è incontenibile. L’attitudine al sacrificio e alla lotta di Anzola è devastante e bellissima, come mai si era vista quest’anno nonostante l’uscita per infortunio di un Chicco Parmeggiani solido fino a quel momento nella lotta sotto canestro con i lunghi reggiani; nuovo parziale e nuovo massimo vantaggio sul +15 con Papotti e Gherardi Zanantoni, pubblico in visibilio!
Biello ridà ossigeno ai suoi con la tripla che chiude il terzo periodo sul 75-64.

Nel Quarto periodo Anzola mantiene il controllo del match fino a 3.30 dalla fine, l’attacco reggiano fatica, i lunghi soffrono la difesa fatta per riempire l’area degli orsi ma un doppio fischio per fallo antisportivo e tecnico a Papotti, costretto ad abbandonare il match, da nuova vita a Reggiolo. 5-0 grazie ai liberi, -6 e partita tutt’altro che finita.
L’ambiente si scalda, la fisicità delle due torri reggiane Neri e Ciavolella domina i rimbalzi, soprattutto offensivi; Verzellesi impatta a quota 86 a 54″ dalla fine.
Simo Parmeggiani segna un gran canestro cui però risponde subito Neri ( 88-88 ) quando mancano 18″ alla fine e Coach Moffa si gioca l’ultimo time out per disegnare quella che potrebbe essere l’azione finale.
Così non sarà: Magnolfi sfonda, Reggiolo sbaglia. E’ Overtime.

Simo Parmeggiani ridà il nuovo ( e ultimo ) vantaggio ad Anzola che si rivelerà essere purtroppo l’ultimo canestro biancoblu: 13-0 di parziale Reggiano che chiude definitivamente il match. Finisce 90-101 tra gli applausi del pubblico anzolese per i suoi Orsi che hanno giocato una partita stupenda, intensa e di sacrificio come, lo ripeto, mai si era visto fino ad oggi.
Prossimo impegno il sentitissimo derby contro la Vis Persiceto.

Insieme, Anzola è con Voi!
Forza Anzola!⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Fotogallery del match a cura della nostra Catalina:

Anzola Basket – Pall. Reggiolo DR1

Divisione Regionale 1 – Preview 12A Giornata di Ritorno Vs. Pall. Reggiolo – 20/04/2024

Divisione Regionale 1 – Preview 12A Giornata di Ritorno Vs. Pall. Reggiolo

Archiviata la quarta vittoria consecutiva Anzola torna nuovamente sul parquet di Via Lunga per la seconda partita casalinga consecutiva dove Nella Tana si presenterà la formazione reggiana della Pall. Reggiolo.
All’andata, in quel del Pala Magnani, fu un monologo biancorosso ( 83-55 ) e, ne siamo certi, davanti al pubblico amico i Moffa’s sicuramente avranno grande voglia di rivincita.

Gli Avversari:
Reggiolo: la formazione di Coach Andrea Bosi si trova attualmente a 26 punti ( due sotto agli orsi ) con un equilibrato record di 13-13; tanto passerà dai due migliori realizzatori Neri ( 17.2 ppg ) e Gaudenzi ( 17.1 ppg ) nonchè dall’esperienza del centro ex Novellara Ciavolella ( 11.4ppg ) e dal play guardia Biello ( 7.3 ppg).

Il programma:
Palla a due stasera, Sabato 21 Aprile, ore 19.45, con diretta sulla nostra pagina Instagram. Durante l’intervallo saranno presentati i nostri gruppi minibasket annate 2015 e 2016.

Insieme, Anzola è con Voi!
Forza Anzola!⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1 – 11A Giornata di Ritorno Vs. Benedetto 1964 Cento – 13/04/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 11A Giornata di Ritorno Vs. Benedetto 1964 Cento – 13/04/2024

ZDue Anzola Basket – Benedetto 1964 Cento 96-85
(23-21; 47-41; 74-57; 96-85)
Anzola: Torkar 9, Parmeggiani F. 8, Gherardi Zanantoni 11, Parmeggiani S. (K) 6, Raimondi, Fiorini 7, Papotti 21, Magnolfi 5, Baccilieri 29, Fanti. All. Moffa / 1Ass. Venturi / 2Ass. Zagaria
Cento: Lorusso 4, Drosi, Sgargi 4, Govoni (K) 20, Ghidoni 17, Minelli 6, Salatini 2, Almeoni 3, Basso 3, Draghi 19, Rayner 7. All. Trevisan / 1Ass. Balboni / 2Ass. Gilli

Il ritorno in casa è lieto per l’Anzola Basket! Al termine di una prova per gran parte convincente, gli Orsi biancoblu ingranano la quarta vittoria consecutiva piegando Benedetto 1964 Cento davanti al caloroso pubblico del palazzetto di Via Lunga. Le mani bollenti degli uomini di coach Moffa permettono ad Anzola di prendere il largo nel secondo tempo e conquistare il successo per 96-85, nonostante il tentato colpo di coda degli ospiti che trasmettono qualche brivido nell’ultimo quarto. La migliorabile difesa è sopperita da una notevole prestazione di gruppo in attacco, dai grandi tiratori fino ai più giovani, arrivando a toccare un massimo vantaggio di oltre 20 lunghezze. Inarrestabile Baccilieri, top scorer del match con 29 punti a referto prima di uscire per cinque falli, seguito da Papotti a 21; doppia cifra anche per Gherardi Zanantoni e traguardo sfiorato per un coraggiosissimo Torkar. Con questo risultato, Anzola aggancia il sesto posto nella classifica del girone A di Divisione Regionale 1, a quota 28.

La “Tana” situata in Via Lunga riabbraccia i Moffa’s dopo oltre un mese di trasferte alternate da turni di pausa. La classifica e i momenti di forma opposti vedono favoriti proprio i padroni di casa, ma Cento arriva più fresca e con spirito battagliero. Non è un caso dunque se i primi due quarti viaggiano sul perenne equilibrio, con un distacco mai inferiore ai due possessi. Anzola parte meglio sfruttando il fisico dentro al pitturato, ma gli avversari restano sempre in scia. Il primo vantaggio ospite arriva dopo la metà del primo quarto, ma è immediata la reazione biancoblu, che risponde colpo su colpo, cominciando a scaldare il braccio anche nel tiro da tre (opzione quasi mai valutata dai rivali) e chiudendo il primo parziale con la testa avanti. Secondo periodo di sacrificio e generosità per Anzola, costretta a gestire il cronico problema di falli, con coach Moffa che deve fare a meno per diversi minuti dei suoi migliori bombardieri pur non mancando altrettante valide soluzioni. La difesa fatica a reggere la velocità di gioco della Benedetto e la vena rischia di chiudersi, ma negli ultimi minuti arriva la reazione e il momento che divide la partita: Anzola rientra negli spogliatoi sul +6, mentre nell’altra panchina viene espulso coach Trevisan a inizio intervallo.

Lo strappo realizzato dagli Orsi non viene più ricucito e il terzo quarto parte subito con un break di 10-2 per i padroni di casa. La doppia cifra di vantaggio rilassa per qualche minuto Anzola, ma coach Moffa richiama i suoi giocatori e l’attacco ritorna infuocato portandoci sul +22, che diventano 17 punti alla sirena. Il fisiologico calo atletico nell’ultimo quarto inizialmente non fa spavento, dato che Anzola riesce a mantenere un margine di sicurezza per i primi minuti tirando sempre da fuori. Ma Cento continua a non mollare e, spinto dal tandem Govoni-Draghi più l’uscita del nostro miglior realizzatore Baccilieri per cinque falli, rischia di riaprire tutto portandosi sul -7 a tre minuti dal termine. Il finale frammentato però affievolisce la presa di coraggio della Benedetto e permette ad Anzola Basket di rimanere a distanza fino al definitivo 96-85. Prossimo impegno per gli uomini di coach Moffa, sempre in casa, contro la Pallacanestro Reggiolo sabato 20 aprile.

Grazie come sempre alla nostra Catalina per la gallery:

Anzola Basket – Benedetto Cento 1964 DR1

Divisione Regionale 1 – 10A Giornata Vs. Nubilaria Basket – 05/04/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 10A Giornata Vs. Nubilaria Basket – 05/04/2024

Nubilaria Basket Novellara – Zdue Anzola Basket 66-86
( 20-28; 33-48; 56-64; 66-86 )

Nubilaria: Margini 3, Accorsi 6, Capiluppi 4, Moscardini 1, Bartoli F. 8, Barazzoni 1, Petrolini 23, Lucchini 2, Pizzetti (K) 9, Gandellini 9, Bartoli A. All. Freddi / 1Ass. Bertazzoni / 2Ass. Davoli

Anzola: Torkar NE, Parmeggiani F. 26, Gherardi Zanantoni 2, Parmeggiani S. (K) 5, Raimondi 4, Fiorini 5, Papotti 13, Magnolfi 10, Zanetti, Baccilieri 19, Fanti 2. All. Moffa / 1Ass. Zagaria

Senza mai dare l’impressione di perderla ma anche senza essere troppo convincente Anzola sbanca Novellara continuando la sua personale striscia di vittorie.

il rientro dalla pausa di Pasqua porta gli Orsi di Anzola a Novellara, avversari il fanalino di conda Nubilaria; l’inizio è bolognese, parziale di 0-6 ma i reggiani non vogliono essere vittima sacrificale e Petrolini con 7 filati da il primo e unico vantaggio casalingo.

Si corre, si segna e le difese sono ben lontane dall’essere efficaci. 3-6-9 di Baccilieri, primo gong 20-28.
Si continua a correre ma senza concretezza; Anzola trova terreno fertile in area grazie soprattutto alla fisicità di F.Parmeggiani ( 26 alla fine ) e in poco si scavalla la decade di vantaggio, pausa lunga 33-48.
Che il terzo quarto sia materia oscura per i Moffa’s è risaputo e Nubilaria prova a rifarsi sotto prima riducendo a -12 per poi riportarsi a singola cifra. Una bella azione corale anzolese ferma l’astinenza offensiva dando prova che, con un pò di pazienza, la difesa orobianca è vulnerabile anche se Pizzetti e co. non hanno certo voglia di mollare, soprattutto davanti al loro caldo pubblico. Bum di Petrolini ( prima tripla del match di squadra ) e ancora -8 ( 56-64 al 30′), match tutt’altro che finito.
La chiave decisiva Anzola la trova nel quarto periodo e cioè chiudere l’area: Parmeggiani e Co. lo fanno tenendo Nubilaria a 10 punti nel quarto periodo ( di cui 2 triple e 4 liberi ) non concendendo nulla ai Freddi’s. Una maggiore accortezza offensiva e una ritrovata fisicità difensiva permettono agli orsi di riprendere la doppia cifra di vantaggio chiudendo di fatto il match. Finale 66-86, bene così.

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1 – 8A Giornata di Ritorno Vs. Basket Reggio – 15/03/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 8A Giornata di Ritorno Vs. Basket Reggio – 15/03/2024

Basket Reggio – Zdue Anzola Basket 71-79
( 9-20; 31-47; 57-70; 71-79 )

BkReggio: Bertolini 17, Ferrari 1, Pighini 12, Borghi 2, Castagnetti 3, Generali (K) 2, Zecchetti 8, Riccò 5, Fall 15, Giudici 6. All. Zagni / 1Ass. Zecchetti / 2Ass. Brogio

Anzola: Torkar, Parmeggiani F. 14, Gherardi Zanantoni 12, Parmeggiani S. (K) 8, Raimondi, Fiorini, Papotti 10, Zanetti 4, Baccilieri 21, Magnolfi 4, Fanti 7. All. Moffa / 1Ass. Zagaria

Anzola vince a Reggio Emilia.. ma quanta fatica! Dopo aver dominato per 28′ abbondanti, toccando anche il +20, nell’ultimo quarto si spegne totalmente la luce offensiva. Nonostante 5 punti segnati in 9 minuti gli orsi riescono a mantenere il vantaggio sui mai domi reggiani conquistando il secondo successo consecutivo per 71-79. Ora il turno di riposo e la pausa pasquale.

LA CRONACA:

L’inizio è tutto di marca anzolese: l’attacco gira bene e la difesa concede poco, dopo 4′ Coach Zagni è già costretto al primo time out ( 2-8 ). Anzola non perde concentrazione portandosi sul 3-15 prima che reggio piazzi un mini parziale di 6-0 che, questa volta, vede Coach Moffa fermare il gioco e parlarci su.
E funziona: nuovo break di 0-5 e primo quarto che finisce sul 9-20.

il secondo quarto si apre con il botto! 2-7 di parziale firmato Parmeggiani S. e Baccilieri, nuovo massimo vantaggio sul 11-27 e secondo time out speso da Reggio. L’attacco è incontenibile, nuovo break e ventello di vantaggio ( 17-37 ) prima che, come da abitudine, non si segna più. Parzialino Reggio 5-0 fermato dallo scatenato Baccilieri che firma il +16 di fine periodo ( 31-47 ).

Nel terzo quarto arriva il nuovo massimo vantaggio ( 31-52 ) ma Reggio è squadra che non ci sta a perdere e si rifà nuovamente sotto ( 43-56 ). Coach Moffa vede un calo dei suoi e ferma il gioco e l’effetto è immediato: 2-6 Anzola e stavolta è Reggio a fermare il match per discuterne ( 45-62 ). Gira e volta Reggio si rifà nuovamente sotto, terzo quarto 57-70.

Il quarto periodo è una agonia: Anzola segna 2 punti in 5′, Reggio prende coraggio arrivando prima a -10, poi punto su punto addirittura al -4 ( 71-75 ). Anzola vede fantasmi del passato ma questa volta il finale ci premia, 3 liberi e un recupero difensivo riportano Reggio a distanza di sicurezza. Finisce 71-79.

Come indicato la Divisione Regionale 1 ora si ferma per la sosta e la pausa di Pasqua, il rientro in campo è previsto per Venerdì 5 Aprile contro Nubilaria Novellara.

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1 – Basket Reggio – Anzola Basket – IL PREPARTITA 15/03/2024

Dopo il banchettone di sabato scorso contro Happy Basket, Anzola viaggia ancora una volta, ancora non di sabato, verso Reggio Emilia dove, nel match che precede la sosta ( forzata visto il numero dispari di squadre ) e la pausa pasquale, affronterà il Basket Reggio.

All’andata i reggiani si presentarono ad Anzola da fanalino di coda, comandando il match nel primo tempo, soffrendo poi e quasi arrivando al disperato recupero che però non si concretizzò. Vinse Anzola .. ma che fatica!

GLI AVVERSARI:

Basket Reggio, dunque: i ragazzi allenati da Coach Zagni attualmente occupano il quartultimo posto in classifica a quota 16 punti. Si affidano soprattutto all’esperto centro Brogio ( 12.0 ppg), alle ali Bertolini ( 9.8ppg ) e Zecchetti ( 10 ppg ) e all’esperienza di Giudici.

IL PROGRAMMA:

Si gioca stasera, venerdì 15 marzo, con palla a due alle ore 21.00. Non ci sarà diretta Instagram ma restate sintonizzati con noi per non perdervi tutti gli aggiornamenti, quarto per quarto, di questo importante match.

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1 – 7A Giornata Vs. Progresso Happy Basket ’07 – 09/03/2024

Zdue Anzola Basket – Progresso Happy Basket ’07 92-71
( 17-16; 38-30; 63-53; 92-71 )

Anzola: Torkar 12, Aldrovandi NE, Gherardi Zanantoni 9, Parmeggiani S. (K) NE, Raimondi, Fiorini 11, Papotti 21, Zanetti 4, Baccilieri 24, Magnolfi 11, Fanti. All. Moffa / 1Ass. Zagaria / 2Ass. Venturi

Happy Basket: Skuletic 5, Stankovic 12, Cobianchi, Bartoli 5, Riguzzi N. 25, Tomic 13, Riguzzi F. (K) 9, Veli, Fabbri, Savino 2. All. Palumbi

Archiviata la bruciante sconfitta in terra Reggiana, Anzola torna a calcare il parquet di Via Lunga affrontando il Progresso Happy Basket Castelmaggiore. All’andata fu un “no Game”,
complice l’assenza in casa orsi di Baccilieri, i fratelli Parmeggiani e Gherardi Zanantoni.

L’inizio del match è contratto, si segna poco ( 7-7 dopo 5′ ) con il primo strappo che arriva con un 0-4 firmato Tomic per Castelmaggiore, fermato da Baccilieri; il primo vantaggio
Anzolese porta la firma di Zanetti e Papotti con cui si chiude anche il primo quarto 17-16.

Per i primi due minuti del secondo quarto il canestro per entrambe le squadre si fa piccolo piccolo prima che Stankivic prima e Baccilieri poi sblocchino il punteggio per le due
compagini ( 19-17 ).
Happy si scatena, 11-0 di parziale firmato dai Fratelli Riguzzi, Tomic e Stankovic ( 19-28 ). Fiorini e due buone difese danno morale ad Anzola, 10-0 di parziale e naso avanti grazie a
Magnolfi, Papotti e Baccilieri ( 31-28 ). E’ Skuletic a bloccare il parzialone orsi ( 31-29 ) ma ancora Fiorini, Magnolfi e Papotti danno massimo vantaggio orsi sul 36-29. Tomic sblocca Happy
ma Baccilieri è scatenato. Il primo tempo è tutto Anzola 38-30.

Il rientro dalla pausa porta un nuovo parziale Anzola di 8-2 e ritocco del massimo vantaggio con ancora Baccilieri e Papotti ( 46-32 ) prima che inizi lo show di Nicola Riguzzi. Triple e
recuperi del play Biancorosso, 0-10 parziale e Castelmaggiore si ritrova a -3.
E’ il 2006 Torkar, insieme a Papotti a ridare ossigeno ai Moffa’s, 4-0 e distanza di sicurezza riportata a +7 ( 54-47 ). Lo stesso Torkar in collaborazione con l’altro 2006 Zanetti, uniti
a Papottti costringono Coach Palumbi a fermare il gioco, 60-52 e inerzia che torna in mani biancoblu.
Torkar è on-fire ( 9 punti nel periodo ) e parziale che si chiude 63-54.

Nicola Riguzzi segna il -7 ma ancora Torkar ricaccia al mittente la caccia al rientro dei biancorossi. Il parziale non si allarga, Riguzzi N. ancora da 3 ridà -7 ai suoi ma una doppia tripla
di Gherardi Zanantoni porta ancora Anzola alla doppia cifra di vantaggio ( 76-66 ).
La concentrazione è massima, nonostante i troppi rimbalzi offensivi concessi la rimonta ospite non arriva. Punto esclamativo lo mettono Papotti e Fiorini con una doppia tripla
nei secondi finali.
E’ vittoria, 92-71!

Grazie come sempre a Catalina per la gallery:

Anzola Basket – Progresso Happy Basket ’07 DR1

Divisione Regionale 1 – 6A Giornata di Ritorno Vs. Basket Jolly RE – 06/03/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 6A Giornata di Ritorno Vs. Basket Jolly RE – 06/03/2024

Basket Jolly RE – Zdue Anzola Basket 94-88
( 11-21; 34-40; 61-65; 94-88 )

Jolly: Marino, Piccinini 9, Costoli 27, Manini (K) 12, Moscatelli 4, Riccò 9, Foroni NE, Azzali 15, Gabbi 12, Braglia, Canovi 4, Bertoni 2. All. Gibertoni / 1Ass. Ramponi

Anzola: Parmeggiani F. 20, Gherardi Zanantoni 6, Parmeggiani S. (K) NE, Raimondi 2, Fiorini 2, Papotti 12, Zanetti 5, Baccilieri 18, Magnolfi 17, Fanti 6.
All. Moffa / 1Ass. Zagaria / 2Ass. Venturi

Si ferma in terra reggiana la striscia di 2 vittorie consecutive per Anzola che, come all’andata, dopo aver condotto per 35′ cede ai padroni di casa del Basket Jolly più cinici a punire le
disattenzioni bolognesi.

LA CRONACA:

L’inizio biancoblù rasenta la perfezione; nonostante qualche palla persa banale, l’attacco è fluido, la difesa è un muro e il primo significativo vantaggio arriva sul 3-11 costringendo
coach Gibertoni al TimeOut.
Nonostante il risveglio reggiano il primo quarto 11-21.

La faccia di Anzola, offensivamente palrando, è quella giusta ma la difesa scricchiola concedendo punti facili in area e contropiede al jolly che di riffa e di raffa si riporta a -2
prima che un nuovo parziale di 5-0 firmato Zanetti ridia il +7 agli Orsi. Il parziale si allunga, Manini stoppa la verve biancoblù dando il via ad un nuovo mini parziale jolly ( 34-39 ) con,
questa volta, coach Moffa a fermare tutto. Si va al riposo sul 34-40.

Un nuovo, ennesimo, parziale di Anzola regala il nuovo vantaggio in doppia cifra prima 2-6 ( 36-46 a 7.22′ ); la partita non è assolutamente
finita anzi, si accende: i padroni di casa aumentano la fisicità ma Anzola è brava a reggere l’urto e a mantenere il vantaggio in doppia cifra grazie a Parmeggiani F. e Baccilieri. Jolly,
con il suo bomber Costoli ai box, trova in Azzali il terminale offensivo principale riportandosi a -4 ( 59-63 1.30′) e nuovo stop chiesto dal coach Anzolese. Il rientro dal time-out
è traumatico: brutto attacco, jolly arriva al -2 con possibilità addirittura del pareggio in contropiede che però non si concretizza; sul cambio di fronte Federico Parmeggiani blocca
l’emorragia. Fine parziale 61-65 e ambiente che si scalda.

Azzali sblocca i reggiani all’inizio del 4 periodo riportando i suoi a -2 prima che un 3×2 firmato Magnolfi e Gherardi riporti Anzola a distanza di sicurezza. Jolly è squadra che non molla:
nuovo parziale di 5-0 e nuovo -3 fermato ancora dal solito Federico Parmeggiani.
La partita entra in bagarre, i nervi iniziano a cedere ( come all’andata ); nonostante Jolly fosse in bonus a 7′ dalla fine si abusa troppo del tiro da fuori. La squadra di Gibertoni
piazza un mortifero 8-0 di parziale arrivando a +6 a 3.45′ dalla fine.
Anzola non c’è più, la fiammata di Magnolfi da 3 punti non da la scossa. La rimonta non arriva, Jolly amministra ai liberi. Finisce 94-88.

Divisione Regionale 1 – 5A Giornata Vs. Audace Bombers Bo – 02/03/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 5A Giornata Vs. Audace Bombers Bo – 02/03/2024

Zdue Anzola Basket – Audace Bombers Bologna 84-68
(21-17; 35-34; 73-48; 84-68)

Anzola: Lambertini, Parmeggiani F. 12, Gherardi Zanantoni 13, Parmeggiani S. (K) NE, Raimondi 4, Fiorini 4, Papotti 14, Zanetti 3, Baccilieri 22, Magnolfi 7, Fanti 5. All. Moffa / 1Ass. Zagaria / 2Ass. Venturi

Bombers: Mantovani 3, Piana, Franceschini 3, Gandolfi 23, Marzioni 3, Valenti 12, Degli Esposti 6, Buriani 7, Albertazzi 9, Minerva, Parchi 2. All. Rizzi / 1Ass. Bartolini / 2Ass. Scandellari.

La capolista cade contro una super Anzola!

Anzola vince la seconda partita consecutiva dopo Cavriago nel turno di recupero e lo fa annichilendo la capolista Audace Bombers con un superlativo terzo quarto ( 38-14 ) tirando 7/7 (!) da tre punti. Dopo un primo tempo equilibrato ma chiuso in vantaggio sul 35-34 i ragazzi di Coach Moffa sfoderano una prestazione balistica di altissimo livello chiudendo il terzo quarto sul +25 (73-48) gestendo poi il vantaggio nel quarto periodo.

Grazie a Catalina per la gallery:

Anzola Basket – Audace Bombers DR1

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1 – Anzola Basket Vs. Audace Bombers – Il Prepartita

Anzola Basket – Audace Bombers IL PREPARTITA

A tre giorni dall’importantissima vittoria di Cavriago ( ritrovando fluidità offensiva ma evidenziando difficoltà difensive ) che ha interrotto una striscia negativa di 5 sconfitte consecutive, Anzola torna sul parquet di Via Lunga dove stasera ci farà visita la capolista Audace Bombers.
All’andata in quel delle Moratello finì 59-67 per gli orsi nonostante una prova non del tutto convincente.

GLI AVVERSARI:
Audace Bombers appunto: la squadra bolognese allenata da Coach Andrea Rizzi si trova al momento in testa alla classifica a quota 30pt e vede nei top scorer la coppia di Ali Buriani/Mondini e la guardia Gandolfi ma attenzione a tutto il collettivo che sicuramente arriverà ad Anzola con la voglia di mantenere la vetta.

IL PROGRAMMA:
Si gioca stasera, Sabato 2 Marzo, con palla a due al solito orario delle 19.45. Non ci sarà la diretta Instagram pertanto invitiamo tutti a riempire il palazzo per questo importante scontro!

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1 – Recupero 14A Andata Vs. IcaRe Cavriago – 28/02/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – Recupero 14A Andata Vs. IcaRe Cavriago – 28/02/2024

IcaRe Cavriago – Zdue Anzola Basket 72-81
( 19-27; 37-44; 61-60; 72-81 )

Cavriago: Passera NE, Minardi F. 23, Bertozzi 10, Notari NE, Rubertelli (K) 6, Minardi S. 2, Giaroli 2, Artoni 5, Curti NE, Branchini 24. All. Bellezza / 1Ass. Maccari

Anzola: Lambertini NE, Parmeggiani F. 13, Gherardi Zanantoni 9, Parmeggiani S. (K) NE, Raimondi, Fiorini 4, Papotti 18, Zanetti, Baccilieri 14, Magnolfi 12, Fanti 11. All. Moffa / 1Ass. Zagaria / 2Ass. Venturi

Si ferma a 5 la striscia di sconfitte consecutive per Anzola .. ma quanta fatica! A Cavriago, dopo un match altalenante, gli orsi tornano al successo.
Si gioca il recupero della 14A giornata di andata all’insolito orario delle 21.30 in terra reggiana che però non sembra dare problemi ad Anzola che parte fortissimo grazie ad un parizale di 4-14 dopo 4′ costringendo Coach Bellezza alla prima sospensione del match.
Al rientro i reggiani rientrano in partita complice anche la (non) difesa degli orsi un pò troppo permissiva (16-23); a Coach Moffa non piace l’atteggiamento difensivo dei suoi e decide di fermare il gioco per parlarci su e gli effetti si vedono. Grazie ad uno dei migliori primi quarti stagionali Anzola chiude sul 19-27.
Si tocca anche il (primo) massimo vantaggio di serata sul +10 prima che si verifichi l’ormai abitudinaria amnesia offensiva. Cavriago si riporta addirittura a -1 ma grazie ad un 9-0 di parziale negli ultimi minuti Anzola riesce a mantenere un “rassicurante” distacco ( 37-44 ).
il copione del terzo quarto, almeno nei primi 3 minuti, è lo stesso del primo. la palla circola, l’attacco lavora con pazienza ma ciò che continua a scricchiolare è la difesa. ecco perchè il parziale non subisce variazioni
improvvisamente ecco che è l’attacco che vacilla e Cavriago ne approfitta, tirando con un irreale (!) 7/7 dal campo e gira e volta i reggiani ritornano a -2 ( 52-54); Anzola stoppa il parziale negativo ma i reggiani sono duri a morire e si riportano a -1 sempre grazie alla non difesa Anzolese. Il primo vantaggio di serata reggiano arriva a 10″ dal termine del tempo ( 61-60).
Anzola non ci sta e reagisce con rabbia; prima 4-0 poi 10-0; l’espulsione di Baccilieri per fallo di reazione non fa perdere la testa agli orsi in quel che diventa un finale di incontro molto fisico e nervoso. La difesa sale di livello, l’attacco gira bene, si arriva a +12 a 3′ dalla fine.
Il finale serve per amministrare il vantaggio, Cavriago non segna più. E’ vittoria, finisce 72-81.

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1: Icare Cavriago – Anzola Basket – Il Prepartita:

ICARE CAVRIAGO – ANZOLA BASKET – IL PREPARTITA:

Archiviata la sconfitta di sabato sera contro Basket Voltone inizia ora un periodo in pieno “stile Nba” per la Divisione Regionale 1; i ragazzi di Coach Moffa e Capitan Simone Parmeggiani si apprestano ad affrontare un tour de force di 4 gare in 10 giorni. Si parte con il recupero della 14A Giornata di Andata contro il fanalino di coda ma di certo non meno pericoloso Icare Cavriago.

GLI AVVERSARI:
Cavriago, appunto: in quel che doveva essere il turno di rientro dopo il tortellino natalizio, a causa di un problema all’impianto di riscaldamento del palazzetto reggiano, il match venne rinviato.
La squadra allenata da Coach Davide Bellezza si affida principalmente ai tre migliori realizzatori stagionali: La guardia Minardi ( 13.5ppg ) e la coppia di ali Artoni ( 9.5 ) e Branchini ( 20.2 ).

IL PROGRAMMA:
Si gioca stasera, Mercoledì 28 Febbraio alle ore 21.30 presso il Pala AEB di Cavriago ( via Pianella 2 ).
Non ci sarà diretta instagram ma seguite la nostra pagina per gli aggiornamenti quarto per quarto!

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1 – 4A Giornata Ritorno Vs. Voltone Basket – 24/2/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 4A Giornata Ritorno Vs. Voltone Basket – 24/2/2024

Zdue Anzola Basket – Basket Voltone Maschile 79-92
(26-31; 36-49; 62-66; 79-92)
Anzola: Torkar 6, Parmeggiani F. 19, Gherardi Zanantoni 7, Parmeggiani S. (K) 6, Raimondi 1, Fiorini 3, Papotti 23, Zanetti 3, Baccilieri 5, Magnolfi 4, Fanti 2. All. Moffa / 1Ass. Zagaria / 2Ass. Venturi
Voltone: Bernardini 4, Paro 2, Brunetti 26, Bergonzoni 10, Sabino 1, Giacometti (K) 1, Espa 9, Barbato 3, Messina 17, Priori 3, Baroncini 5, Chillo A. 11. All. Righi / 1Ass. Chillo C. / 2Ass. Giacometti J.

Anzola Basket ritrova in parte confidenza con la via del canestro ma non ancora la vittoria: nulla da fare come all’andata contro il Basket Voltone, squadra al momento più in forma di tutte nel girone A di Divisione Regionale 1. Una partita dalle molteplici facce come al solito, nella quale gli Orsi biancoblu sembrano in grado di poter ribaltare l’inerzia negativa persistente da quasi tutto l’inizio dell’anno nuovo. Tuttavia nei minuti finali, una volta riaperto tutto, gli uomini di coach Moffa crollano e subiscono il pesante passivo finale di 13 punti, che costa la quinta sconfitta consecutiva in campionato.

Al palazzetto di via Lunga si affrontano due squadre che vivono due situazioni diametralmente opposte: da una parte Anzola cerca un successo che non è ancora arrivato nel girone di ritorno, dall’altra invece il roster di Monte San Pietro si presenta imbattuto da quattro giornate consecutive. Prima dell’inizio match giocatori e staff si uniscono per ricordare l’anniversario della scomparsa di Claudio “Moses” Gambini: il suo nome era legato a entrambe le società. L’intensità è alta sin dalla palla a due, ma a partire meglio sono i padroni di casa che tengono il controllo la partita per i primi minuti, finché il match non va avanti punto a punto con attacchi formidabili da tutte e due le parti, tanto che il primo quarto termina già sul 26-31. A rompere gli equilibri è una tripla avversaria, dejavù ormai ricorrente per l’Anzola Basket.

Voltone riprende meglio anche a inizio secondo periodo e prende strada, mentre Anzola impiega tre minuti prima di tornare a segno e riprendere confidenza dimezzando lo svantaggio da otto a quattro punti, ma intanto sporca il referto nella sezione falli. Nemmeno l’antisportivo fischiato a Baroncini (Voltone) svolta l’incontro: coach Moffa è obbligato a chiamare timeout, eppure subito dopo arriva la bomba che porta la squadra di Monte San Pietro in doppia cifra di vantaggio, con il primo tempo che si chiude sul 36-49.

Divario che cresce progressivamente a inizio terzo quarto fino a toccare il +16, ma a quel punto la strategia difensiva degli uomini di coach Moffa cambia e comincia il recupero di Anzola. Il parziale di 11-0 sancito dalla tripla di Zanetti – la prima del match per i padroni di casa – riporta in partita Anzola e l’orgoglio dei giocatori non frena nemmeno dopo un leggero riallungo di Voltone con un libero e l’ennesimo canestro oltre l’arco a stretto giro: alla terza sirena il tabellone segna di 62-66, Anzola Basket rimette tutto in discussione nei dieci minuti finali.

L’improvviso cambio di registro porta confusione nell’ultimo periodo. Voltone rimane congelato, mentre Baccilieri sblocca il punteggio dopo due minuti da inizio quarto grazie al canestro più tiro libero aggiuntivo che vale il -1 di Anzola. Gli ospiti rispondono con la stessa moneta, gli ingranaggi della manovra di offensiva degli Orsi si bloccano e così a metà periodo coach Moffa, udendo il campanello d’allarme, chiede il minuto di sospensione. Ma il rientro in campo dopo il timeout è un disastro e in un paio di minuti ecco il pesantissimo 0-12 che segna irrimediabilmente il match. Anzola spegne l’incendio con due bombe consecutive ma ormai è troppo tardi: garbage time nel finale e risultato che viene fissato sul 79-92. In doppia cifra davanti al proprio pubblico i soliti Papotti (23 punti) e Federico Parmeggiani (19). Squadra subito al lavoro in settimana per affrontare il recupero della quattordicesima giornata a Cavriago mercoledì 28 febbraio, poi di nuovo in casa sabato 2 marzo per ospitare la capolista Audace Bombers.

Photo Gallery del Match a cura di Catalina:

Anzola Basket – Basket Voltone DR1

Divisione Regionale 1 – 3A Giornata Ritorno Vs. Stars Bologna – 16/02/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 3A Giornata Ritorno Vs. Stars Bologna – 16/2/2024

Stars Basket Bologna – Zdue Anzola Basket 73-63
(17-21; 37-34; 54-52; 73-63)
Stars: Sandrolini, Marani 2, Musolesi 23, Careddu 7, Cantelli 5, Marino 2, Benfenati (K) 8, Penta 5, Tugnoli, Lenzi 20, Ragazzi, Orsini. All. Piccolo / 1Ass. Trotta / 2Ass. Annunziata
Anzola: Torkar, Lambertini NE, Parmeggiani F. 7, Gherardi Zanantoni 19, Parmeggiani S. (K) 12, Raimondi 1, Fiorini, Papotti 13, Zanetti 3, Baccilieri, Magnolfi 6, Fanti 2. All. Moffa / 1Ass. Venturi

Anzola Basket lotta per tutti e quaranta i minuti sul parquet della Palestra Corticella ma non riesce a evitare la quarta sconfitta consecutiva contro gli Stars Basket Bologna. Il girone di ritorno continua a essere maledetto per gli uomini di coach Moffa, che nell’anticipo del venerdì sera della 20ª giornata a Bologna restano in partita e dominano a sprazzi sul piano di una partita molto fisica, fino a che la squadra di casa non trova i canestri oltre l’arco (oltre a una marea di rimbalzi in attacco e tiri dalla lunetta) che spaccano l’equilibrio al termine dell’ultimo quarto. Non basta nemmeno la serata di grazia di Gherardi Zanantoni, top scorer di Anzola con 19 punti e in doppia cifra insieme a Papotti (13) e capitan Simone Parmeggiani (12). Il punteggio finale recita 73-63 e intanto nella classifica del girone A di Divisione Regionale 1 il treno delle migliori rischia di sfuggire.

Un vero peccato, perché l’inizio del match sembrava promettere bene con un parziale anzolese di 7-0 nei primi due minuti. Ma gli Stars reagiscono immediatamente riportandosi pari, mentre a neanche metà del primo quarto Anzola deve già fare i conti con i problemi di falli (ad averne la peggio nel proseguo del match saranno i nostri lunghi). I dieci minuti iniziali proseguono a strappi e alla fine è la squadra di coach Moffa a terminare il parziale in vantaggio (21-17) nell’unico momento dell’incontro in cui il dato sui rimbalzi offensivi pende a proprio favore. Dall’inizio del secondo periodo i padroni di casa cominciano a premere sull’acceleratore, ma la manovra dell’attacco anzolese trova pian piano maggiore fluidità e così arriva un nuovo allungo sul +8, costringendo coach Piccolo al timeout a metà quarto. Poco dopo la pausa, ansia per Federico Parmeggiani che scivola male sulla caviglia: resterà in panchina per una decina di minuti. Gli Stars ritrovano vento in poppa e vanno per la prima volta in vantaggio all’intervallo lungo sul 37-34, rendendo invano il minuto di sospensione di coach Moffa, dato che la sua squadra inizia a subire dal punto di vista fisico.

Tanti errori a inizio ripresa prima che Anzola riprenda il manico della partita e si rimetta in carreggiata guidata dai canestri del tandem Gherardi-Papotti. Nel cuore del terzo quarto la partita dà segnali di vivacità, gli uomini di coach Moffa riprendono coraggio e aumentano di intensità, tornando avanti nel punteggio. Tuttavia la verve anzolese viene interrotta bruscamente dal timeout degli Stars a tre minuti dalla fine del periodo: da lì in poi solo un libero e un canestro in contropiede per la squadra ospite, travolta a rimbalzo e schiacciata per la maggior parte del tempo nella propria metà campo, finché la sirena suona sul 54-52.

Il match, già ricco di falli, diventa ancora più frammentato e a metà dell’ultimo quarto gli Stars segnano un parziale di cinque punti esclusivamente dalla lunetta. Dall’altra parte del campo invece la palla non entra più nel cesto e così, a tre minuti dalla fine, arriva la mazzata decisiva con la tripla del +11 dei padroni di casa. Due liberi di Anzola e la seguente tripla del capitano riaprono uno spiraglio alle speranze di recupero, ma subito dopo ecco la bomba avversaria che predica la fine. La Divisione Regionale 1 tornerà a giocare in casa sabato 24 febbraio contro Basket Voltone.

Stars Basket Bologna – Anzola Basket DR1

Divisione Regionale 1 – 2A Giornata di Ritorno Vs. Veni Basket – 11.02.2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 2A Giornata di Ritorno Vs. Veni Basket – 11.02.2024

Veni Basket S.Pietro in Casale – Zdue Anzola Basket 57-46
( 16-16; 28-30; 47-37; 57-46 )

Veni: Ghedini (K) 6, Franceschelli NE, Grazzi 13, Fabbri F., Mariani, Fabbri M. 12, Bondioli, Bulgarelli 11, Pederzoli 15.
All. Castriota / 1Ass. Ardizzoni / 2Ass. Alberghini

Anzola: Torkar, Parmeggiani F. 9, Aldrovandi NE, Gherardi Zanantoni 5, Parmeggiani S. (K) 10, Raimondi 3, Fiorini 6, Papotti 10, Zanetti 2, Baccilieri, Magnolfi 1, Fanti NE.
All. Moffa / 1Ass. Zagaria / 2Ass. Venturi

Brutta sconfitta, la terza consecutiva, per Anzola che cade a Mascarino contro il Veni Basket.
Finisce 57-46 un match non bellissimo sul piano tattico ma molto fisico e nervoso.
Nel primo quarto si sbaglia tanto e si segna poco e dopo 6 minuti siamo 10-10; un primo parziale Anzolese propiziato dai Parmeggiani’s da il massimo vantaggio ai ragazzi di Moffa ( 10-14 ) costringento Coach Castriota al time-out; puntualmente arriva la scossa degli arancio-neri: break di 5-0 e nuovo vantaggio prima che Gherardi Zanantoni riportasse avanti gli orsi. Un libero Veni chiude il parziale sul 16-16.

Nel secondo quarto l’attacco anzolese non gira, il canestro non arriva e coach Moffa è costretto a usare entrambi i suoi time-out nel giro di 3 minuti. L’attacco continua a faticare e in difesa si concede troppo da sotto al Veni ma, grazie ad un bel tap-in del 2004 Raimondi, gli orsi chiudono il secondo quarto sul +2 ( 28-30 ).

Continua la sterlitià offensiva da entrambi i lati all’inizio del terzo quarto ma a metà tempo cambia la partita. Fallo fischiato su tiro da 3 contro Fiorini e da li arriverà un mortifero ( e decisivo ) parziale di 8-0 che porta il Veni a +8 ( 41-33 ) prima che un “and one” di Parmeggiani F. fermi l’emorragia biancoblu. E’ un lampo nel vuoto, Veni arriva a +10 con cui conclude il terzo quarto ( 47-37 ).

Anzola nel quarto periodo segna 2 punti in 5 minuti e il Veni si porta al massimo vantaggio sul 52-37 e conseguente time-out orsi. Papotti ridà una flebile speranza ma Bulgarelli mette il canestro della staffa nonostante sul capovolgimento di fronte arrivi una tripla anche da parte di capitan Parmeggiani ( 55-44 ); non succede più nulla, Veni amministra. Finisce 57-46.

Brutto ko per gli orsi che chiudono il match tirando 16/64 dal campo e 7/16 ai tiri liberi.

Prossimo appuntamento Venerdì 16 febbraio alla palestra Corticella contro gli Stars Bologna.

Divisione Regionale 1 – Veni Basket S.Pietro in Casale – Anzola Basket IL PREPARTITA

Veni Basket S.Pietro in Casale – Anzola Basket IL PREPARTITA

Con l’inizio del girone di ritorno che non è andato come ci si sperava in quel di Via Lunga si ritorna in campo per la seconda giornata contro il Veni Basket. All’andata fu vittoria anzolese (74-71) ma non senza soffrire nonostante 35 minuti di ottimo basket e i 5 finali minuti thrilling con gli arancio-neri che, senza mai mollare, quasi la portano a casa complice un blackout totale degli orsi.
GLI AVVERSARI:
Veni Basket quindi; i ragazzi allenati da Coach Castriota si trovano a parimerito con Anzola a 16 punti, dopo la sconfitta contro il Voltone nel giro di boa del campionato e la vittoria/sconfitta del recupero giocato mercoledì in quel di Reggio Emilia in casa del Basket Jolly.
Attenzione alla coppia di ali piccole composta dal tiratore Bulgarelli e l’esperto Pederzoli, nonchè i giovani scorer Cresti ( top scorer con 27 punti all’andata ) e Fabbri.
Si gioca alla palestra delle scuole elementari di Mascarino ( Castello D’Argile ) domenica 11/02/2024 con palla a due ore 21.00.

Completano il turno:
Giardini Margherita – Happy Basket
Basket Reggio – Audace Bombers
Reggiolo – Voltone
Nubilaria – Stars
Persiceto – Vignola
Castelfranco – Cento
Icare Cavriago – Pol. Masi

Classifica completa all’indirizzo:

Classifica Divisione Regionale 1 2023/2024

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1

Divisione Regionale 1 – 1A Giornata Ritorno –  Vs. Basket Castelfranco 03/02/2024 

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 1A Giornata Ritorno –  Vs. Basket Castelfranco 03/02/2024
Zdue Anzola Basket – Basket Castelfranco 72-78
(17-19; 38-31; 47-58; 72-78)
Anzola: Torkar NE, Lambertini NE, Parmeggiani F. 13, Gherardi Zanantoni 12, Parmeggiani S. (K) 4, Raimondi 2, Fiorini 6, Papotti 17, Zanetti, Baccilieri 16, Magnolfi 2, Fanti NE. All. Moffa / 1Ass. Zagaria / 2Ass. Venturi
Castelfranco: La Duca NE, Tomesani 13, Govoni 25, Bianconi NE, Coslovi 5, Vannini 7, Del Papa 2, Fraulini NE, Lanzarini 8, Roncarati 5, Cempini 13. All. Cilfone / 1Ass. Vezzelli / 2Ass. Todaro

Anzola Basket cade in casa contro Basket Castelfranco in apertura del girone di ritorno della Divisione Regionale 1. Gli uomini di coach Moffa, quest’ultimo allontanato dal campo di gioco nel terzo quarto per un doppio tecnico, giocano un match a corrente alternata, brillando nel secondo quarto e calando progressivamente di lucidità nella successiva metà di partita. I biancoverdi, arrivati all’appuntamento più freschi e col pieno di fiducia, fanno valere l’esperienza dei propri cavalli di razza, che da anni calcano questi palcoscenici, trascinati dal top scorer dell’incontro Govoni (25 punti). Rimane per Anzola, tra le poche note liete, la notevole prestazione al tiro di un Gherardi Zanantoni finalmente al meglio (12 punti), in doppia cifra insieme a Papotti (17), Baccilieri (16) e Federico Parmeggiani (13).

Il match è sentito trattandosi di una “derby” tra vicine di casa, e lo dimostra anche la numerosa presenza di pubblico da entrambi i lati delle tribune. Gli Orsi biancoblu però entrano in partita in ritardo e si ritrovano costretti a inseguire per tutto il primo quarto, cominciato sull’onda della sonora sconfitta di una settimana prima a Bologna. Tra difficoltà iniziali e un paio di strappi nel punteggio dei biancoverdi, coach Moffa le prova tutte e a fine periodo Anzola riesce a rientrare in carreggiata con due triple dell’ultimo minuto di Gherardi Zanantoni e Baccilieri che ci portano al 17-19. Al successivo rientro in campo fiammata dell’attacco anzolese sul match, i padroni di casa mettono la freccia e impongono il proprio gioco, rendendo invano persino il timeout a metà secondo quarto di Castelfranco. Si va alla lunga pausa in vantaggio per 38-31 e con ritrovata fiducia.

Anzola tuttavia si rilassa nella ripresa, ne approfittano gli ospiti che infilano un parziale nei primi due minuti del terzo quarto che non solo annulla il margine tra le due squadre, ma riporta avanti nel punteggio Castelfranco. Per gran parte del secondo tempo riemerge la sterilità offensiva che affligge i biancoblu dall’inizio dell’anno nuovo, costretti a fare a meno di coach Moffa dal finale del terzo quarto. Con le redini della squadra che passano in mano ai vice Zagaria e Venturi, gli Orsi abbozzano una reazione di orgoglio nella prima parte dell’ultimo periodo e cercano di ricucire lo svantaggio, mentre dall’altra metà campo gli attacchi biancoverdi sono disordinati. Il fallo antisportivo a Federico Parmeggiani arresta però la verve positiva di Anzola, il distacco da recuperare si aggira per i restanti minuti fra i due e i tre possessi. La manovra offensiva dei biancoblu si fa sempre più lenta e inoperosa, dall’altra parte Castelfranco trova una tripla pesantissima che rischia di anticipare la fine dell’incontro, ma Anzola riesce a rimanere in piedi affidandosi alle iniziative solitarie di Papotti. In un finale di partita frammentato, la resa definitiva arriva a seguito di un’altra bomba oltre l’arco degli ospiti e un pizzico di sfortuna sui rimbalzi alla lunetta. Il risultato di 72-78 permette alla squadra guidata da coach Cilfone di inanellare il quarto successo consecutivo e scavalcarci in campionato, ma la classifica resta corta: sei lunghezze ci dividono ancora dal secondo posto del girone A, con una partita ancora da recuperare.

Gallery disponibile al link sottostante, Grazie a Catalina per le foto:

Anzola Basket – Basket Castelfranco DR1

Divisione Regionale 1 – Preview 1A Giornata di Ritorno – Vs. Basket Castelfranco 03/02/2024

Con la sconfitta sul campo dei Giardini Margherita siamo arrivati al giro di boa di questo lungo campionato di Divisione Regionale 1. I ragazzi di Capitan Parmeggiani si apprestano ad iniziare il girone di ritorno contro il Basket Castelfranco.

All’andata fu un monologo biancoblù grazie ad una delle migliori prove offensive stagionali con 82 punti segnati ( Parmeggiani F. 17, Papotti 18, Beccafichi 18 i top scorer ) in un match comandato sin dai primi minuti.

GLI AVVERSARI:
Castselfranco, dunque. La squadra allenata da Coach Alberto Cilfone si presenterà ad Anzola dopo due vittorie consecutive, prima del turno di riposo dell’ultima giornata. Vanta giocatori di esperienza e conoscenza del campionato; migliori realizzatori fino ad ora gli esterni Govoni e Tomesani.

Si gioca al Palazzo di Via Lunga, Sabato 3 Febbraio alle ore 19.45; per l’occasione ci sarà la diretta Instagram sulla nostra pagina @anzolabasket1969 con il commento di @deivtesca e @lucamontanari_98.

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1 – 17A Giornata Vs. Bk Giardini Margherita – 26/1/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 17A giornata – 26/1/2024

Basket Giardini Margherita – Zdue Anzola Basket 86-66
(20-17; 43-35; 70-47; 86-66)
Gardens: Minghetti (K) 6, Bisi 8, Sifo 2, Baccarini 9, Trazzi 8, Nanni 10, Argenti 13, Elio 12, Fabbri 6, Ziglio, Grassi 12. All. Lanzi / 1Ass. Buratti / 2Ass. Umiltà
Anzola: Torkar 3, Lambertini, Parmeggiani F. 9, Gherardi Zanantoni 3, Parmeggiani S. (K) 6, Raimondi 13, Fiorini 7, Papotti 12, Zanetti, Baccilieri 9, Magnolfi 6, Fanti. All. Moffa / 1Ass. Zagaria / 2Ass. Venturi

Si chiude con una sconfitta contro i Giardini Margherita il girone d’andata della prima squadra di Anzola Basket. Gli uomini di coach Moffa reggono metà match in casa dei secondi in campionato, salvo infine cadere sul punteggio finale di 86-66. Gardens dominanti a rimbalzo e in serata divina al tiro, facendo saltare i nervi ad Anzola. Al giro di boa della regular season, la classifica ci vede a quota 16 punti nel girone A di Divisione Regionale, in record positivo (8 vittorie e 7 sconfitte) con una partita ancora da recuperare.

Gli Orsi approcciano nella giusta maniera la probante sfida, rispondendo colpo su colpo agli attacchi dei Gardens avvalendosi di un avvio titubante della squadra di casa, costretta al timeout dopo circa quattro minuti sull’unico reale vantaggio nostro in tutta la partita (5-9). Il primo quarto si conclude in un sostanziale equilibrio infranto a pochi secondi dalla sirena con la tripla avversaria del 20-17 parziale. Al ritorno in campo Anzola reagisce immediatamente con la stessa moneta del tiro da tre e resta agganciata grazie alla difesa a zona, che fa soffrire i bolognesi per diversi minuti del secondo quarto. Poi i nervi cominciano ad affiorare e così un fallo tecnico fischiato contro, seguito dal successivo canestro oltre l’arco, permettono ai Giardini Margherita di prendere il largo. Il break di otto punti a zero subito in quel frangente di partita non viene più colmato entro l’intervallo (43-35) a causa delle elevate percentuali realizzative mantenute dagli avversari.

Nervosismo e conseguente mancanza di lucidità nel terzo quarto segnano inevitabilmente il match. I Gardens vanno subito in doppia cifra di vantaggio, mentre Anzola cade nella gogna dei falli a proprie spese e va in cortocircuito, pagando il conto di un passivo pesante tutto in mostra sul tabellone dei punti (70-47 il terzo parziale). Il divario si assesta solamente nell’ultimo periodo, quando gli Orsi biancoblu tornano a mostrare buone cose in attacco, approfittando del normale calo d’intensità dei vincitori, seppur inarrestabili al tiro. Il match termina sull’86-66, in doppia cifra a referto tra i ragazzi di coach Moffa soltanto Raimondi e Papotti. Si attende il pronto riscatto in casa il prossimo weekend contro il Basket Castelfranco, in campo sabato 3 febbraio alle ore 19:45.

Gallery del Match:

www.anzolabasket.it/bk-giardini-margherita-anzola-basket-dr1-gallery

Divisione Regionale 1 – 16A Giornata Vs. Pol.Masi Casalecchio – 20/1/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 16A giornata – 20/1/2024

Zdue Anzola Basket – Lavoropiù Pol. Giovanni Masi 73-67
(18-13; 33-30; 54-53; 73-67)

Anzola: Torkar NE, F. Parmeggiani 4, Gherardi Zanantoni 2, S. Parmeggiani (K) 12, Raimondi 1, Fiorini, Papotti 18, Zanetti, Baccilieri 22, Magnolfi 9, Fanti 5. All. Moffa / 1Ass. Zagaria / 2Ass Venturi

Pol. Masi: Cassanelli NE, Samoggia 10, Nicoli 12, Masetti 4, Versura Jimenez 7, Ballanti 8, Lagna 1, Rachelli, Anesa 4, Masina 2, Mazzoli 12, Micco 6. All. Forni / 1Ass. Trisolini / 2Ass. Giorgi

Anzola Basket riprende la propria marcia davanti al proprio pubblico con una vittoria nel derby bolognese contro la Pol. Masi Casalecchio più sofferta di quanto non dica il risultato finale. Gli Orsi biancoblu ritrovano fiducia e canestri dalla distanza in un match carico di tensione. Due punti preziosi in classifica per tenere il passo delle migliori del girone A di Divisione Regionale 1.

Una partita che rispecchia il percorso di evoluzione degli uomini di coach Moffa rispetto alla sconfitta della settimana precedente. Il primo quarto segue lo stesso filo, con pochi canestri e attacchi molto aggressivi all’interno del pitturato, ma questa volta Anzola è brava a tenere il pallino: piazza un break di otto punti che costringe al timeout gli ospiti e ci tiene in vantaggio fino alla prima sirena, nonostante una tripla avversaria allo scadere che fissa il punteggio sul 18-13 al termine del primo quarto. A inizio secondo quarto ecco il primo canestro oltre l’arco del 2024, ma una sequenza di palloni persi e una difesa ballerina riportano il risultato in sostanziale equilibrio costringendo coach Moffa a fermare il gioco. Anzola torna a segnare dal campo negli ultimi minuti prima dell’intervallo riuscendo a tenere la testa avanti anche alla pausa lunga (33-30).

Il secondo tempo inizia in maniera traumatizzante, dato che Anzola subisce due triple consecutive che portano avanti di un possesso la Pol. Masi, ma Baccilieri (top scorer del match con 22 punti) risponde alla gara di tiro e gli Orsi biancoblu rimettono la freccia schierando il “quintetto tipo”. Il terzo quarto prosegue accesissimo dagli episodi (c’è un antisportivo fischiato ai nostri) e punto a punto fino al suo termine, che ci vede comunque avanti di misura (54-53). I dieci minuti finali cominciano all’insegna della pura sofferenza, ma il sacrificio degli Orsi sotto il proprio canestro viene premiato. Le tre bombe consecutive di Simone Parmeggiani e ancora Baccilieri nei minuti conclusivi spezzano definitivamente le gambe alla partita, proprio nel momento più arido degli avversari. Nella rumba finale la squadra di Casalecchio accorcia ma non basta: l’ultima sirena canta il primo trionfo di Anzola nel nuovo anno solare, vincente per 73-67 dopo aver toccato un massimo vantaggio di dodici punti solamente nel quarto periodo. Il prossimo impegno è previsto venerdì 26 gennaio per completare il girone d’andata in trasferta contro Giardini Margherita.

Gallery:

Anzola Basket – Pol. Masi Casalecchio DR1

 

Divisione Regionale 1 – Preview 16A Giornata Vs. Pol. Masi Casalecchio – 20/01/2024

Penultima giornata del girone di andata e nuova gara casalinga per la Divisione Regionale 1 dopo il tonfo di settimana scorsa contro Vignola. Ad Anzola, sabato 20 gennaio ( palla a due ore 19.45 ) arriva la Pol. Masi Casalecchio.
Completeranno il turno:
Nubilaria – Gardens
Stars – BasketReggio
Happy Basket – Vignola
Audace Bombers – Basket Jolly
Cento – Voltone
Veni – Reggiolo
Castelfranco – Cavriago

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1 – 15A giornata Vs. Scuola Pall. Vignola – 13/1/2024

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 15A giornata – 13/1/2024

Zdue Anzola Basket – Scuola Pall. Vignola 70-82
(15-21; 32-38; 55-58; 70-82)

Anzola: Torkar 0, Parmeggiani F. 11, Gherardi Zanantoni 4, Parmeggiani S. (K) 10, Raimondi 2, Fiorini 2, Papotti 22, Zanetti, Baccilieri 1, Magnolfi 18, Lambertini NE, Fanti NE. All. Moffa / 1Ass. Zagaria / 2Ass. Venturi

Vignola: Cavani 5, Torricelli (K) 15, Bussoli 3, Miani 4, Cavallari, Cappelli 35, Nardini, Fossali 11, Nardò NE, Cavazzoli 1, Betti 8. All. Landini / 1Ass. Sangermano / 2Ass. Mazzi

Sconfitta in casa per la Divisione Regionale 1 nel primo match del 2024. Gli Orsi biancoblu lottano per tutti e quaranta i minuti nella sentita sfida contro Vignola ma pagano una serata stregata, in cui la palla a spicchi non vuole entrare se tirata oltre l’arco (0/17 il dato del tiro da tre per la squadra di coach Moffa, in netto contrasto con le percentuali realizzative altissime degli avversari). Una partita che, nonostante le continue difficoltà, Anzola riesce a riprendere più volte dominando nell’uno contro uno, fino a sfuggirle definitivamente di mano negli ultimi minuti, per arrivare al 70-82 finale.

Tanti i giocatori legati a doppio filo alle due squadre, ciò però non rende il clima un’amichevole, tutt’altro. E lo si nota già dall’avvio di incontro, che promette da subito spettacolo ma anche scintille con i primi tecnici dopo pochissimi minuti. I ragazzi di coach Moffa attaccano forte il ferro da subito – e così faranno fino alla fine perché resterà l’unica via per trovare il canestro – ma la verve realizzativa si spegne in fretta: gli ospiti passano in vantaggio e impediscono ai nostri di costruire in fase offensiva, facendo terminare quasi tutti i possessi alla lunetta, dove le percentuali sono mediocri. Il primo periodo termina 15-21 e il lungo digiuno realizzativo dal campo viene interrotto solamente a inizio secondo quarto, quando Anzola riprende il match in pugno sotto canestro e torna in vantaggio per l’ultima volta in tutta la partita, costringendo Vignola a chiamare timeout. L’incontro prosegue punto a punto finché l’equilibrio non viene spezzato per un fallo antisportivo fischiato contro Zanetti meno di un minuto prima dell’intervallo, che porta al rientro negli spogliatoi sotto di sei punti (32-38).

Il terzo quarto inizialmente sembra dire meglio agli Orsi, ma un pesante break riporta la SPV addirittura in doppia cifra di vantaggio, mentre Anzola deve fare i conti persino con problemi di falli già da inizio periodo. Situazione che rischia di far perdere lucidità ai padroni di casa, che faticano a rifarsi sotto nel punteggio ma riescono a riaccorciare sul -3 entro la sirena (55-58) con il solito uno contro uno a canestro che rimane l’unica garanzia. Si va quindi sotto il segno dell’incertezza totale verso un ultimo periodo palpitante e caotico, in cui Anzola perde il proprio top scorer di serata Papotti (secondo fallo tecnico), resiste all’ennesimo tentativo di fuga anticipata di Vignola a metà quarto salvo poi cadere pesantemente nei minuti finali sotto le bombe di un Carlo Alberto Cappelli a cui bisogna fare sportivamente i complimenti per la sua prestazione da 35 punti, così come a tutta la squadra avversaria. La squadra di coach Moffa rimane a 14 punti in classifica nel girone A e attende la prossima settimana la Pol. Masi Casalecchio, sempre tra le proprie mura del palazzetto di Via Lunga.

Divisione Regionale 1 – Preview 15A Giornata Vs. Scuola Pall. Vignola – 13/01/2024

Dopo la sosta natalizia e il rinvio della gara di Cavriago la Divisione Regionale 1 torna in campo sul parquet di Via Lunga. Ad attenderla arriverà Sabato 13 Gennaio ( Palla a due ore 19.45 ) la Scuola Pall. Vignola, terza forza del campionato.
Per l’occasione ci sarà la diretta Instagram sulla nostra pagina con il commento del duo @deivtesca e @lucamontanari_98.
Completeranno il turno:
Happy Basket – Masi
Nubilaria – Veni
Stars – Basket Jolly
Cento – Audace Bombers
Castelfranco – Reggiolo
Persiceto – Cavriago
Gardens – Voltone
Riposa: Basket Reggio

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1 – Preview 14A Giornata Vs. IcaRe Cavriago – 07/01/2024

Dopo la bella vittoria casalinga contro la Vis Persiceto e le vacanze natalizie la Divisione Regionale 1 è pronta al ritorno in campo.
Domenica 7 Gennaio, con palla a 2 ore 18.00 Presso il Pala AEB si va a far visita alla Polisportiva IcaRe Cavriago.

Completeranno il turno:
Masi – Nubilaria
Voltone – Vis Persiceto
Vignola – Audace Bombers
Basket Reggio – Happy Basket
Veni – Castelfranco
Reggiolo – Gardens
Basket Jolly – Cento
Riposa: Stars Basket

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Grazie di Tutto Francesco Saverio Beccafichi!

Grazie Francesco,
Abbiamo trascorso insieme tre emozionanti stagioni tra Serie C (vincendo anche un campionato) e Divisione Regionale 1. Sei stato per noi il nostro “centrone” dai centimetri e punti preziosi. Ma ora che devi fare ritorno per coronare il tuo sogno, è arrivato a malincuore il momento di salutarci. Ti auguriamo un grosso in bocca al lupo per il ritorno a Umbertide. Ti aspettiamo a braccia aperte.
Un abbraccio da tutti noi dell’Anzola Basket.

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1 – 13A Giornata Vs. Vis Basket Persiceto – 16/12/2023

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 13A giornata – 16/12/2023

Zdue Anzola Basket – Vis Persiceto 87-70
(21-8; 38-26; 59-49; 87-70)

Anzola: Torkar, Parmeggiani F. 14, Gherardi 2, Parmeggiani S. 11, Raimondi 2, Fiorini 4, Papotti 18, Zanetti, Baccilieri 17, Magnolfi 10, Beccafichi 9, Fanti ne. All: Moffa / 1Ass: Zagaria / 2Ass: Venturi.

Vis Persiceto: Palmieri 2, Galvan 2, Francia 12, Ramini 2, Ferrari, Andreoli, Barbieri, Guazzaloca, Diop, Mazza 25, Rando 13, Pedretti 14. All: Sacchetti / 1Ass: Nascimbeni / 2Ass: Scagliarini.

Il derby è degli Orsi! L’ultima partita di campionato dell’anno solare della squadra di Divisione Regionale 1 è un sentitissimo match contro i “vicini di casa” della Vis Persiceto, nel quale Anzola Basket tira fuori grinta e artigli per tutti e quaranta i minuti arrivando a conquistare una larga vittoria che la porta a 14 punti in campionato e permette di accorciare le distanze dalla vetta. La sfida inoltre certifica il ritorno in campo di capitan Simone Parmeggiani: dopo tanti mesi ai box per infortunio, è subito protagonista in doppia cifra.

Anzola mette la testa avanti immediatamente e piazza il primo allungo già dopo i primi possessi, ma la partita è molto fisica e sin dai primi minuti i ragazzi di coach Moffa devono fare i conti con problemi di falli. Nonostante ciò, la difesa regge forte e il primo periodo si chiude a netto favore sul 21-8. Le polveri dei padroni di casa si scaldano sempre di più e arrivano anche triple in sequenza nel secondo quarto che permettono di mantenere più o meno alla stessa distanza gli avversari, nonostante gli Orsi biancoblu subiscano un parziale di 0-8 pochi minuti prima dell’intervallo lungo, che vede Anzola ancora avanti di dodici lunghezze (38-26).

Il rientro dagli spogliatoi è il momento più delicato dell’Anzola Basket in tutto il match e, come ormai d’abitudine, tutto il capitale di vantaggio accumulato in una prima parte va pian piano a resettarsi. Il derby cambia pelle e si innervosisce ancora di più, permettendo alla Vis di accorciare a un solo possesso di svantaggio a metà terzo quarto. Ma anche nella difficoltà i padroni di casa riescono a reagire e trovano in una raffica di canestri da tre il modo di tornare a respirare, chiudendo anche il penultimo periodo in doppia cifra di distacco. Una situazione di sostanziale bilanciamento che prosegue nell’ultimo quarto, fino allo strappo decisivo di Anzola a due minuti dalla sirena che decreta lo scarto definitivo di 17 punti.

Il punteggio finale di 87-70 sancisce una delle migliori prestazioni realizzative del campionato. Un enorme ringraziamento va anche al numeroso pubblico che ha riempito le tribune del Palazzetto di via Lunga, che hanno spinto calorosamente la squadra in una partita importante come questa. Il prossimo impegno degli Orsi biancoblu in Divisione Regionale 1 è in programma il 7 gennaio 2024 a Cavriago, mentre si tornerà a giocare in casa sabato 13 gennaio contro SPV Vignola. Gli auspici sono dei migliori per affrontare l’anno nuovo con il pieno di energie.

Gallery:

Anzola Basket vs Vis San Giovanni in Persiceto

Divisione Regionale 1 – Preview 13A Giornata Vs. Vis Basket Persiceto – 16/12/2023

E’ arrivato il momento che tutta Anzola stava aspettando! Sabato 16/12 alle 19.45 andrà in scena il “Derby” contro la vicina @vis_persiceto

I ragazzi di Coach Moffa arrivano all’appuntamento più atteso dell’anno dopo la batosta di Reggiolo ma con tanta voglia di rifarsi,
soprattutto davanti al pubblico amico che speriamo sia numeroso.

Per l’occasione chiediamo a tutti voi che verrete in palestra di portare un oggetto natalizio ( cappello / maglione ) da indossare con cui successivamente
fare un videomessaggio di auguri che sarà poi pubblicato sui canali social sia nostri sia della Vis Basket che ringraziamo per aver accettato.

Vi aspettiamo numerosi in palestra, i ragazzi hanno bisogno anche di voi e del vostro immancabile sostegno!

Completeranno il turno:
Veni Basket – Basket Jolly
Nubilaria – Reggiolo
Happy Basket – Voltone
Cento – BasketReggio
Cavriago – Vignola
Castelfranco – Masi
Stars – Gardens
Riposa: Audace Bombers

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1 – 12A Giornata Vs. Pall. Reggiolo – 08/12/2023

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 12A Giornata Vs. Pall. Reggiolo – 08/12/2023

Pallacanestro e Pallavolo Reggiolo – Zdue Anzola Basket 83-55
( 22-14; 44-30; 75-42; 83-55 )

Reggiolo: Neri 22, Crema, Barilli 6, Verzellesi 12, Pasini 5, Galeotti G. (K) 7, Biello 9, Benatti 10, Baldo D., Baldo N., Ciavolella 6, Galeotti R. All. Bosi / 1Ass. Perriccone

Anzola: Torkar, Parmeggiani F. 7, Gherardi Zanantoni 5, Parmeggiani S. (K), Raimondi 7, Fiorini 1, Papotti 13, Zanetti 3, Baccilieri 8, Magnolfi 4, Beccafichi 5, Fanti 2. All Moffa / 1Ass. Zagaria / 2Ass. Venturi

Dopo 3 vittorie consecutive cade malamente Anzola in terra reggiana contro la Pallacanestro Reggiolo. Fatale per gli orsi le pessime percentuali al tiro e la poca intensità difensiva messa in campo. Nota positiva i rientri a referto per Gherardi Zanantoni ( 5 punti per lui ) dopo l’infortunio alla mano e per il capitano Simone Parmeggiani ( a referto ma non entrato ) dopo l’infortunio al ginocchio patito a fine stagione scorsa.

La cronaca:

Reggiolo parte in quarta e per noi è già difficile restare a contatto; concesse tante palle perse e i padroni di casa si portano già sul +8 costringendo Coach Moffa al time-out ( 14-6 ); il rientro è rombante: parziale di 8-0 e partita nuovamente in equilibrio e stavolta è Coach Bosi a fermare il gioco ( 14-14 ). Ma è solo un’illusione perchè al nuovo rientro Reggiolo piazza un nuovo break di 8-0 e chiude il quarto sul 22-14.

Continua il parziale dei biancorossi al rientro in campo ( 25-14 ) fermato subito però dagli orsi che poi non trovano più il canestro se non dalla lunetta mentre Reggiolo tira ad alte percentuali e in un amen si va al massimo svantaggio sul 35-21 quando mancano circa 4 minuti al gong.
Nonostante le percentuali al tiro non si alzino Anzola reagisce ma Reggiolo tiene alta l’intensità mantenendo il vantaggio in doppia cifra ( 44-30 al 20′ ).

La sterilità offensiva anzolese continua inesorabile, Reggiolo invece continua ad essere in massima fiducia e continua a bombardare il cesto ( 55-38 dopo 40′ ) e nuovo time out Moffa; la musica non cambia, in men che non si dica si sprofonda. Alla terza sirena il match è finito ( 75-42 ).

Se non altro l’orgoglio personale fa breccia nei nostri ragazzi che nel quarto periodo partono con un 7-0 di parziale e un minimo di fiducia in più ma due banali errori difensivi chiudono del tutto la porta ad una impossibile rimonta. Reggiolo amministra, è 83-55.

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1 – Preview 12A Giornata Vs. Reggiolo Pallacanestro – 08/12/2023

Altro giro e altra trasferta per i ragazzi della Divisione Regionale 1 che, dopo 3 successi consecutivi, va far visita alla Pallacanestro Reggiolo ( palla a 2 ore 21.15 di Venerdi 8/12/2023 ).
Completano il turno:
Basket Reggio – Castelfranco
Voltone – Stars
Basket Jolly – Happy Basket
Audace Bombers – Veni
Masi – Cento
Persiceto – Nubilaria
Giardini Margherita – Cavriago
Riposa: Vignola

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1

Divisione Regionale 1 – 11A Giornata Vs. Benedetto 1964 Cento – 02/12/2023

Aggiornamento Divisione Regionale 1 – 11A Giornata Vs. Benedetto 1964 Cento – 02/12/2023

Benedetto 1964 Cento – Zdue Anzola Basket 60-73
( 18-17; 32-39; 45-59; 60-73)

Cento: Lorusso 10, Sgargi 4, Govoni (K) 7, Ghidoni 13, Vischi , Minelli, Salatini 2, Almeoni 7, Basso 1, Draghi 5 Rayner 11. All. Trevisan / 1Ass. Balboni / 2Ass. Gilli

Anzola: Torkar 3, Parmeggiani F. 9, Aldrovandi NE, Raimondi , Papotti 19, Zanetti, Baccilieri (K) 11, Magnolfi 16, Sassoni NE, Beccafichi 10, Caccavale NE, Fanti 2. All. Moffa / 1Ass. Zagaria / 2Ass. Venturi

Trasferta a Cento per i ragazzi della Divisione Regionale 1, carichi per continuare la striscia vincente.
In un primo quarto chiuso con strana velocità non vi è un padrone del gioco nonostante la Benedetto tenti un paio di strappi ( 18-17 al 10′).
Nel secondo quarto l’energia di Cento sembra maggiore tant’è che si arriva al massimo svantaggio ospite sul 23-17 con Anzola che non segna da oltre 3′. Dopo però aver trovato il canestro dello “sblocco” ecco che gli Orsi iniziano a macinare gioco e in un amen si arriva al massimo Vantaggio sul 29-39 prima che un canestro da 3 punti a fil di sirena del parziale ridà un pò di ossigeno alla Benedetto ( 32-39 al giro di boa ).

La ormai tradizione anzolese vuole che il terzo quarto sia sempre quello più critico.. ma non oggi. Alzando il ritmo di gioco e aumentando la pressione difensiva ecco che si arriva al nuovo massimo vantaggio sul +19 poi, come spesso succede, si spegne la luce. Cento riprende coraggio arrivando a -11 ma Anzola riesce a mantenere il vantaggio chiudendo sul +14 ( 45-59 al 30′).
Ultimo quarto: Anzola amministra bene il vantaggio e, nonostante l’espulsione di Parmeggiani
e il tentativo di Cento di rientrare in gara ( arriva anche a -10 ) porta a casa la terza vittoria consecutiva. Finale 60-73

🔥 Insieme, Anzola è con Voi!🔥
🔵💙 Forza Anzola!🤍⚪
#fipemiliaromagna #bearsmentality #anzolabasket #ripartiamoDaqu1 #divisioneregionale1